Huawei Mate 20 Pro sarà lo smartphone più potente

Huawei Mate 20 Pro sarà lo smartphone più potente

Huawei Mate 20 Pro sarà probabilmente uno degli smartphone più potenti disponibili nella seconda metà dell’anno sul mercato. L’unico che, insieme agli smartphone Apple di nuova generazione, vanterà una CPU con processo produttivo a 7nm.

Un salto generazionale importante che permetterà di contenere ancora di più i consumi e di avere prestazioni ancora superiori.

Secondo le ultime indiscrezioni infatti potrebbe essere utilizzato un display flessibile, ma le notizie in questo senso sono ancora frammentarie.

Sembra inoltre che oltre a Samsung, Huawei abbia interpellato il produttore cinese BOE, per garantirsi un migliore approvvigionamento.

Sembra infatti che Samsung abbia ricevuto un ordinativo per unità da 6,9 pollici,

una misura decisamente fuori dal comune ma in linea con la tendenza di Huawei a montare pannelli di grandi dimensioni sulla serie Mate, soprattutto in proporzione alla più tradizionale linea P.

Sotto al display dovrebbe trovare posto un lettore di impronte digitali, una soluzione già vista su Huawei Mate RS Porsche Design.

Huawei Mate 20 Pro sarà lo smartphone più potente

Fonte
Huawei Mate 20 Pro sarà lo smartphone più potente

Kirin 980 octa-core CPU
Processo produttivo a 7nm
4x Cortex-A77 + 4x Cortex-A55
Clock massimo a 2.8 GHz (velocità Cortex-A55 non nota al momento)
RAM LPDDR4X
GPU Mali-G72 MP24 GPU (con il doppio dei core dell’attuale Mali del Kirin 970)
NPU di seconda generazione per un significativo miglioramento della AI

Huawei Mate 20 Pro sarà lanciato direttamente con Android P, sul quale girerà una versione aggiornata di EMUI, l’interfaccia proprietaria che da sempre contraddistingue gli smartphone Huawei.

L’intelligenza artificiale dovrebbe farla ancora da padrona, sia nel comparto fotografico sia in altri campi, grazie al chipset sviluppato da Huawei che dovrebbe accompagnare il nuovo top di gamma.

Non ci sono ancora indicazioni in merito al possibile prezzo di Huawei Mate 20 Pro, che sarà presentato nel corso del mese di ottobre.

È possibile che venga ancora utilizzato Monaco di Baviera come scenario per la presentazione europea dei prodotti, annunciati prima delle versioni cinesi.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento