Linux Ubuntu 19.10 Ufficiale: ecco le principali novità

Linux Ubuntu 19.10 Ufficiale: ecco le principali novità

Linux Ubuntu 19.10 Ufficiale: ecco le principali novità

Dopo 25 settimane di sviluppo Canonical ha rilasciato Ubuntu 19.10

nome in codice “Eoan Ermine”

Tuttavia, tra le varie novità include migliorie per Kubernetes

un’IA integrata e prestazioni con GNOME migliorate.

Inoltre, Non trattandosi di una versione LTS

la nuova versione di Ubuntu sarà supportata 9 mesi fino a luglio 2020.

Linux Ubuntu 19.10 Ufficiale: ecco le principali novità

Fonte

Linux Ubuntu 19.10 Ufficiale: ecco le principali novità

 

Kubernetes (o k8s) è un sistema di gestione dei container

che fu creato da Google, ma ora è gestito

da Cloud Native Computing Foundation (CNCF).

Inoltre, Microk8s è invece un upstream certificato da CNCF

per la distribuzione di Kubernetes localmente in workstation o dispositivi edge.

 

Gli add-on di MicroK8s come Istio, Native, CoreDNS

Prometheus e Jaeger possono ora essere installati con un singolo comando.

Linux Ubuntu 19.10 pone dei limiti importanti a Microk8s

garantendo un ambiente isolato sicuro e di qualità per Kubernetes.

Inoltre, Sempre in ambito cloud computing

Ubuntu 19.10 include release Train di Charmed OpenStack;

le estensioni di migrazione incluse consentono agli utenti

di spostare i macchinari da un hypervisor a un altro senza spegnerle.

 

Un altra novità interessante è la presenza nella ISO del sistema operativo

dei driver proprietari (quindi closed source) di NVIDIA.

I driver possono quindi essere installati anche senza una connessione a internet.

Pesano circa 115MB e hanno quindi appesantito leggermente la ISO.

GNOME e novità lato GUI

Piccole novità anche lato GUI.

Ad esempio, come avviene su Android o iOS

Tuttavia è ora possibile raggruppare le applicazioni in un’unica cartella

che però non può essere rinominata.

Grazie alle migliori performance di GNOME 3.34 le animazioni e lo scrolling

sono decisamente più fluide.

Con Linux Ubuntu 19.10 Puoi navigare in tutta sicurezza

i tuoi file e i tuoi dati resteranno protetti:

un firewall integrato e una protezione contro i virus sono inclusi come standard.

E se si manifesta una potenziale minaccia

hai a disposizione aggiornamenti automatici che puoi installare con un clic.

 

Aggiungi ancora più sicurezza con AppArmor

che protegge le applicazioni più importanti da possibili attacchi.

E grazie a Firefox e al sistema integrato per le chiavi di sicurezza

Ubuntu ti aiuta a mantenere private le tue informazioni più sensibili.

Così sia che tu stia accedendo al tuo conto in banca o condividendo dati sensibili

coi tuoi amici o colleghi, puoi stare tranquillo proprio quando ne hai più bisogno.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento