Lo smartphone con la megabatteria che si carica veloce

Lo smartphone con la megabatteria che si carica veloce

Da noi ancora non è conosciuta ma la cinese Oukitel sta facendo parlare di sé per i suoi smartphone molto particolari. Non è l’estetica a fare scalpore né la potenza ma l’enorme batteria. L’ultimo nato, chiamato K10000 Pro, offre un accumulatore da ben diecimila milliamperora, una cifra che lascia indietro anche i concorrenti più blasonati. L’iPhone 7 infatti può contare su una batteria di 1.960 mAh, il fratello maggiorato 7Plus vola a 2.900 mAh mentre i coreani Galaxy S8 e S8+ possono contare, rispettivamente, su 3.000 e 3.500 mAa. Anche un colosso come l’Asus ZenFone Max arriva solo a 5.000 mAh, la metà.

Lo smartphone con la megabatteria che si carica veloce

Come sappiamo non è detto che una maggiore quantità di milliamperora corrisponda a migliori prestazioni. Dipende infatti da come è configurato il sistema, da quanto consumano i singoli componenti e se, infine, l’hardware è stato ottimizzato per il risparmio energetico. Nel caso del K10000 Pro ancora non ci sono dati ufficiali riguardanti l’autonomia, il lancio infatti avverrà solo in giugno ma è probabile che sarà simile a quella del predecessore K10000, vale a dire tra i 10 e i 15 giorni.

Lo smartphone con la megabatteria che si carica veloce

Smartphone OUKITEL K10000 5.5 pollici Android 5.1 4G

L’enorme autonomia è dovuta in parte alla componente hardware che non spicca certo per potenza ed è quindi parca nei consumi. Il K10000 Pro infatti offre un processore MediaTek octa-core da 1,5Ghz, 3Gb di Ram e 32 Gb di memoria. Il display invece è da 5,5 Full HD (1920×1080), le fotocamere da 16 e 8 megapixel. A spiccare ci sarebbe il peso: una batteria del genere non è certo leggera e si parla di 292,5 grammi, parecchio se pensiamo che l’iPhone 7 Plus arriva a 188 grammi e il Galaxy S8+ a 173. (Nella foto: il precedente modello K10000).L’enorme autonomia è dovuta in parte alla componente hardware che non spicca certo per potenza ed è quindi parca nei consumi. Il K10000 Pro infatti offre un processore MediaTek octa-core da 1,5Ghz, 3Gb di Ram e 32 Gb di memoria. Il display invece è da 5,5 Full HD (1920×1080), le fotocamere da 16 e 8 megapixel. A spiccare ci sarebbe il peso: una batteria del genere non è certo leggera e si parla di 292,5 grammi, parecchio se pensiamo che l’iPhone 7 Plus arriva a 188 grammi e il Galaxy S8+ a 173.


Lo smartphone con la megabatteria che si carica veloce

Lo smartphone con la megabatteria che si carica veloce

In tutto questo turbinio di cifre emerge un altro dato interessante del K10000 Pro. Nonostante la maxi batteria infatti dovrebbe riuscire a ricaricarci completamente in sole tre ore. In più, come il predecessore K10000, avrà la possibilità non solo di ricevere energia ma di dispensarla ad altri dispositivi. Lo smartphone quindi potrà ricaricare i telefoni degli amici, gli auricolari, le casse e tutto ciò che si ricarica tramite Usb. Tutti elementi questi di cui prendere nota ma che non riescono a trasformare questo telefono in qualcosa di davvero interessante.In tutto questo turbinio di cifre emerge un altro dato interessante del K10000 Pro. Nonostante la maxi batteria infatti dovrebbe riuscire a ricaricarci completamente in sole tre ore. In più, come il predecessore K10000, avrà la possibilità non solo di ricevere energia ma di dispensarla ad altri dispositivi. Lo smartphone quindi potrà ricaricare i telefoni degli amici, gli auricolari, le casse e tutto ciò che si ricarica tramite Usb. Tutti elementi questi di cui prendere nota ma che non riescono a trasformare questo telefono in qualcosa di davvero interessante.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento