Machete Gaming un progetto rivoluzionario Italiano

Machete Gaming un progetto rivoluzionario Italiano

Machete Gaming un progetto rivoluzionario Italiano, nato dalla passione per i videogame In collaborazione con Red Bull, tra musica e gaming.

Il Mondo del Gaming e in continua evoluzione, il settore sta crescendo a un ritmo esponenziale. Un boom senza precedenti, che ha permesso a organizzazioni professionistiche e a organizzatori di eventi, di farsi conoscere aprendosi sempre di più al grande pubblico, vero e primario motore trainante dell’intera industria.

Il terreno è diventato improvvisamente molto fertile, attirando una gran quantità di attori, tra i più disparati. Le grandi aziende si sono gettate a capofitto a tappezzare divise delle squadre e stand agli eventi live con i loro brand, mentre una ricca congerie di personaggi famosi come sportivi, attori, facoltosi capitani d’industria, hanno fatto a gara per finanziare squadre e progetti dedicati.

Machete Gaming un progetto rivoluzionario Italiano

Fonte

Machete Gaming un progetto rivoluzionario Italiano

In collaborazione con Red Bull, il collettivo musicale Machete Crew capitanato da Salmo (e composto, nella sua interezza, da Nitro, Dani Faiv, Slait, Hell Raton, Jack the Smoker, Low Kidd, Lazza e Slait di 333 Mob) ha deciso infatti di dare vita a Machete Gaming, un team di videogamer che trasmetterà live regolarmente su Twitch.

Il canale tv non è però l’unica iniziativa del team. Machete Gaming dispone infatti di una “fissa dimora”: una gaming house , Anche Acer con Predator supporta la crew. Insieme a Red Bull condividiamo un impegno profondo nel supportare i fan di esport e le gaming community con contenuti originali e di qualità uniti alle tecnologie all’avanguardia tipiche dei prodotti Predator” afferma Tiziana Ena, MPBU & Marketing Manager di Acer Italy.

Machete Gaming è la prima crew italiana che prova a fondere musica e gaming. “Negli USA accade spesso che molte crew abbiano una squadra rappresentativa dedicata al gaming tutti i rapper fanno parte del “rap game”, in cui ogni artista deve farsi valere con le metriche e il flow.

ESPORTS E TV alla luce della presentazione, è difficile tracciare nel progetto della crew una linea di demarcazione tra Twitch e gli eSports. “Oggi stiamo presentando Machete Gaming, il nostro canale televisivo su Twitch nato dalla passione per i videogame, due giovani di 15 e 16 anni, Pityth e KyGoZz, uno dei quali detiene anche il record mondiale di 52 kill in Fortnite. Sono ragazzi che vanno ancora a scuola ma che hanno le carte in regola per diventare dei pro player.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento