Samsung Galaxy A50 il nuovo device fascia media

Samsung Galaxy A50 il nuovo device fascia media

Samsung Galaxy A50 il nuovo device fascia media

Per il 2019 Samsung ha in serbo delle grandi novità per il mondo della telefonia.

Oltre a lanciare il primo smartphone pieghevole (il Galaxy X) e un Galaxy S10 rinnovato nel design grazie al nuovo schermo Infinity-O,

l’azienda sudcoreana sta investendo molto anche sugli smartphone di fascia media, i tanto discussi Galaxy A che finora non hanno mai entusiasmato per caratteristiche e design.

Samsung sta lavorando su altri dispositivi su cui sperimentare delle soluzioni che in futuro verranno adottate anche dagli smartphone top di gamma.

L’insider Galaxy Club ha pubblicato online delle indiscrezioni riguardanti il Galaxy A50,

nuovo modello in arrivo nei primi mesi del prossimo anno. Lo smartphone, oltre ad avere una scheda tecnica molto interessante (dovrebbe essere un medio di gamma performante) ha anche alcune funzionalità mai viste sugli smartphone Samsung:

il lettore delle impronte digitali sotto lo schermo e il display con “il buco” dove inserire la fotocamera anteriore.

Samsung Galaxy A50 il nuovo device fascia media

Fonte

Samsung Galaxy A50 il nuovo device fascia media

la scheda tecnica del Galaxy A50. A bordo ci sarà il processore Exynos 9610, supportato da 4GB di RAM e 64GB/128GB di memoria interna.

Lo schermo dovrebbe avere una diagonale di circa 6 pollici e cornici molto sottili. Lo smartphone avrà un design innovativo, molto probabilmente con “il foro” in alto a sinistra dove verrà inserita la fotocamera anteriore.

Nella parte posteriore ci sarà una fotocamera da 24 Megapixel accompagnata da almeno altri due sensori fotografici.

La batteria sarà da 4000mAh e supporterà la ricarica wireless. Il Galaxy A50 arriverà sul mercato con Android 9.0 Pie.

Il Galaxy A50 avrà la ricarica wireless e uno scanner di impronte digitali in-display, poiché Samsung vuole che entrambe le tecnologie raggiungano i suoi telefoni di fascia media.

Non ci sono informazioni né sulla data di uscita né sul prezzo. Probabilmente bisognerà aspettare i primi mesi del 2019

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento