Ufficiale Lucien Agoumé all’Inter con un contratto Triennale

Ufficiale Lucien Agoumé all'Inter con un contratto Triennale

Ufficiale Lucien Agoumé all’Inter con un contratto Triennale, Il centrocampista, è stato convocato da Antonio Conte per il ritiro estivo.

Lucien Agoumé è un nuovo giocatore dell’Inter, Il centrocampista francese classe 2002, la scorsa settimana ha effettuato le visite mediche, è ha firmato un contratto triennale.

Nell’ultima stagione al Sochaux (costo dell’operazione 4,5 milioni di euro più una percentuale sulla futura rivendita) il giocatore ha collezionato 16 presenze; vanta anche 17 presenze nella Under 17 francese.

Nato a Yaoundé, in Camerun, nella sua infanzia si è trasferito in Francia, dove per un breve periodo ha giocato per l’SC Clémenceau Besançon

Ufficiale Lucien Agoumé all’Inter con un contratto Triennale

Fonte

Ufficiale Lucien Agoumé all'Inter con un contratto Triennale

Nel 2014 acquistato dal settore giovanile del Sochaux, Il 1 luglio 2018 a 16 anni, firma il suo primo contratto da professionista per il Sochaux per un costo pari a 1 milione di euro fino a metà del 2021.

Esordisce in prima squadra il 19 ottobre 2018, nella partita ospite di campionato contro il Troyes vinta per 1-2.

Il 7 gennaio 2019, viene convocato in Coupe de France per giocare la partita contro il Lilla.

Aira ha dichiarato in un’intervista di metà novembre che Lucien Agoumé potrebbe essere il successore di Omar Daf.

Gioca la sua prima partita intera il 22 dicembre 2018, nella partita casalinga di campionato contro il Lorient vinta per 1-0.

Esordisce con la nazionale Under-16 francese il 7 maggio 2018, nella partita ospite di campionato mondiale di calcio Under-16 contro la nazionale Under-16 belga vinta per 0-4.

Segna la sua prima doppietta il 22 maggio 2018, nella partita casalinga contro la nazionale Under-16 tedesca persa per 2-3.

Colleziona in tutto 2 gol in 4 presenze con la nazionale Under-16 francese.

Il suo ruolo è il centrocampista centrale, ma può giocare anche come mediano o trequartista.

Ha un’ottima visione di campo, è molto agile e veloce nei dribbling e ha buon tiro potente e preciso con entrambi i piedi.

Il giovanissimo centrocampista classe 2002 è stato convocato da Antonio Conte per il ritiro estivo di Lugano, e nella prossima stagione verrà aggregato alla formazione Primavera.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento