Unwanted Communication iOS 12 una sua estensione contro lo spam

Unwanted Communication iOS 12 una sua estensione contro lo spam

Unwanted Communication iOS 12 una sua estensione contro lo spam

Con l’arrivo di iOS 12 gli iPhone potranno finalmente segnalare chiamate ed SMS indesiderate. Una funzione che probabilmente non griderà al miracolo ma che al tempo stesso potrà essere usata come estensione dagli sviluppatori per integrarla all’interno delle proprie applicazioni. La “Unwanted Communication”, così è stata chiamata la nuova feature di iOS 12, è stata scovata all’interno della documentazione Apple e potrà essere usata solamente dopo essere stata attivata dalle impostazioni dell’applicazione.

Unwanted Communication iOS 12 una sua estensione contro lo spam

Fonte

Unwanted Communication iOS 12 una sua estensione contro lo spam

Per segnalare SMS e chiamate, l’utente deve abilitare un’estensione di comunicazione indesiderata nell’app Impostazioni. Possono attivare solo un’estensione di comunicazione indesiderata alla volta. Per segnalare le chiamate, l’utente scorre verso sinistra su un elemento nell’elenco Recenti e seleziona Rapporto. Per i messaggi SMS, premono il pulsante Segnala messaggi quando appare nella trascrizione Messaggi. Gli utenti possono anche selezionare i messaggi premendo a lungo un messaggio e selezionando ulteriori messaggi, quindi selezionando Segnala messaggi. Quando l’utente segnala un messaggio SMS o una chiamata, il sistema avvia l’estensione di Comunicazione indesiderata. La tua estensione raccoglie informazioni aggiuntive dall’utente, prima di decidere se segnalare o bloccare il numero

Unwanted Communication iOS 12 una sua estensione contro lo spam

Nello specifico, il sistema:

Crea un’istanza della sottoclasse della tua estensione .ILClassificationUIExtensionViewController

Il sistema fornisce un pulsante Annulla e Fine per il controller. Per impostazione predefinita, il pulsante Fine è disabilitato. Non appena l’utente ha inserito tutte le informazioni richieste, abilitare il pulsante Fine impostando la proprietà del controller di visualizzazione su .isReadyForClassificationResponsetrue

Quello che è importante notare qui è che questa non è una funzionalità di prima parte di Apple, ma piuttosto qualcosa che Apple ha implementato e si aspetta che le terze parti necessarie. Questa piattaforma si applica anche solo ai messaggi SMS e alle chiamate: i messaggi di spam di IMessage sono disponibili da un po ‘di tempo

MediaNama ipotizza che questa nuova funzionalità per gli sviluppatori venga in risposta alla faida di Apple con il regolatore di telecomunicazioni Trai in India . L’anno scorso, l’ente normativo ha definito Apple “anti-consumatore” in quanto ha rifiutato di approvare un’applicazione progettata dal governo per bloccare e segnalare chiamate di vendita indesiderate.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento