Windows 10 1803 problemi con Chrome e Cortana

Windows 10 1803 April 2018 Update Aggiornamento Patch maggio 2018

Windows 10 1803 problemi con Chrome e Cortana

Windows 10 1803 “April 2018 Update” e Google Chrome

non sembrano andare molto d’accordo. Alcuni utenti riportano

occasionali freeze del sistema con di Mountain View

pare che anche altre applicazioni, tra cui Cortana

Pertanto, Microsoft ha riconosciuto il problema per correggerlo.

 

Tuttavia, Con un po’ di fortuna, la patch sarà disponibile con l’aggiornamento cumulativo

mensile di maggio, che sarà disponibile dalla sera di martedì prossimo, 8 maggio.

 

Per il momento l’unica soluzione consigliata da Microsoft per “risvegliare” il sistema

oltre al drastico riavvio, è tentare la combinazione di tasti Windows + CTRL + Shift + B.

Su un portatile, è anche possibile provare a chiuderlo e riaprirlo.

Windows 10 1803 problemi con Chrome e Cortana

Fonte
Windows 10 1803 problemi con Chrome e Cortana
Il problema in questione è saltato fuori durante il normale flusso di lavoro quando

si utilizza Chrome, causando il “blocco” di Windows 10 e la mancata risposta a sequenze

di tasti o clic del mouse.

Le uniche soluzioni alternative, che hanno riscontrato il problema riscontrato, E chiudere il

coperchio della macchina e riaprirla, oppure tentare la sequenza di tasti di Windows

(Windows + Ctrl + Shift + B) per riattivare lo schermo.

 

Tuttavia, Mentre con la  disattivazione dell’accelerazione hardware in Chrome sembrava

risolvere il problema, del blocco e dei quadretti neri sul display Microsoft ha

ufficialmente riconosciuto il problema, affermando che Windows 10 si blocca

effettivamente per alcuni utenti mentre utilizza software come Cortana e Chrome.

 

Tuttavia, La società ha pubblicato gli workaround già scoperti dagli utenti, ma ha anche

notato che sta sviluppando una correzione “con l’obiettivo di includerla nel prossimo

aggiornamento mensile regolare”.

 

In altre parole, Il prossimo aggiornamento si riferisce all’8 maggio, che è il martedì

della patch per il mese corrente.

Pertanto, Sebbene la causa principale del problema siano ancora sconosciuti

è bene sapere che Microsoft sta lavorando attivamente su una correzione.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento