Windows 10 disinstallazione automatica degli aggiornamenti

Windows 10 disinstallazione automatica degli aggiornamenti, nuova funzione integrata, se presentano delle problematiche con il sistema in uso

Microsoft ha pubblicato un documento in cui spiega nel dettaglio una nuova funzione integrata su Windows che consentirà di disinstallare automaticamente gli ultimi aggiornamenti se presentano delle problematiche con il sistema in uso.

La nuova funzione non risolve alla radice i problemi di affidabilità riscontrati con alcuni degli ultimi aggiornamenti, ma rappresenta uno strumento interessante soprattutto per gli utenti meno esperti.

Microsoft scrive sul documento che eliminerà gli update solo nei casi più estremi, come quando ad esempio il nuovo codice impedisce al sistema di riavviarsi, e solo dopo aver provato altri strumenti automatici per il recupero.

Windows 10 disinstallazione automatica degli aggiornamenti

Fonte

Windows 10 disinstallazione automatica degli aggiornamenti

Il Sistema Windows 10 disinstallerà automaticamente gli aggiornamenti appena installati, se rileverà problemi in fase di avvio; e, sempre automaticamente, disabiliterà la reinstallazione delle patch problematiche per i successivi 30 giorni, cosi chè Microsoft avrà il tempo di risolvere il problema con quei Update che creano problemi.

Questa funzione si chiamerà disconoscimento

Il messaggio che apparirà a l’utente è

“Abbiamo rimosso alcuni aggiornamenti installati di recente per ripristinare il dispositivo da un errore di avvio.

Questa nuova funzione è disponibile solo per Windows Insider con Windows 10 Insider Preview, build 18351 o successivo. Questa versione di Windows 10 non è ancora stata rilasciata pubblicamente.

In alternativa se ritieni che gli aggiornamenti sono necessari puoi passare alla fase manuale e installare aggiornamenti di qualità accedento al catalogo di Windows Update

Windows 10 disinstallazione automatica degli aggiornamenti

Aggiornamenti dal catalogo di Windows Update

  1. Per cercare gli aggiornamenti dal catalogo di Windows Update, attenersi alla seguente procedura:
  2. Nella casella di testo Cerca , digita i termini di ricerca. Ad esempio, è possibile digitare Windows Vista Security .
  3. Fai clic su Cerca o premi INVIO.
  4. Sfoglia l’elenco che viene visualizzato per selezionare gli aggiornamenti che si desidera scaricare.
  5. Fai clic su Aggiungi per ogni selezione per aggiungerla al carrello di download.
    Per cercare altri aggiornamenti da scaricare, ripetere i passaggi da 2a a 2d

Download degli aggiornamenti

  1. Per scaricare gli aggiornamenti dal catalogo di Windows Update, attenersi alla seguente procedura:
  2. Fai clic su Visualizza carrello sotto la casella di ricerca per visualizzare il carrello di download.
  3. Verifica l’elenco degli aggiornamenti, quindi fai clic su Scarica .
  4. È possibile digitare il percorso completo della cartella oppure fare clic su Sfoglia per individuare la cartella.
  5. Fai clic su Continua per avviare il download.
  6. Al termine del download, fai clic su Chiudi per chiudere la finestra di download.
    Chiudere la finestra del catalogo di Windows Update.

Installazione dei driver

  1. Aprire un prompt dei comandi dal menu Start .
  2. Per estrarre i file del driver, digitare il seguente comando al prompt dei comandi e quindi premere INVIO:
  3. espandi <CAB NOME FILE> -F: * <DESTINAZIONE>
  4. Per installare il driver per l’installazione plug and play o per l’Installazione guidata stampante, utilizzare PnPutil come descritto nel seguente articolo della Microsoft Knowledge Base

Puoi consultare la guida Ufficiale rilasciata da Microsoft

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento