ZTE Axon 10 Pro 5G uno smartphone super veloce

ZTE Axon 10 Pro 5G uno smartphone super veloce

ZTE Axon 10 Pro 5G uno smartphone super veloce con tripla fotocamera posteriore sensore primario da 48 MP, uno da 20 MP grandangolare.

ZTE presenta sul mercato il suo primo smartphone 5G Un top di gamma, che e tra i primi ad adottare il nuovo modem Qualcomm X50 5G, abbinato al SoC di ultima generazione Snapdragon 855. Il comparto multimediale si distingue per una tripla fotocamera posteriore (sensore primario da 48 MP, uno da 20 MP grandangolare ed un teleobiettivo da 8 MP).

Un sensore per il rilevamento delle impronte digitali integrato nel display Con un punteggio di 381.136 punti, lo ZTE Axon 10 Pro 5G è sopra a modelli come Meizu 16, Xiaomi Mi 9, OPPO Reno e non solo, dato che la lista comprende anche Samsung Galaxy S10+ e iPhone XS Max.

ZTE Axon 10 Pro 5G uno smartphone super veloce

Fonte

ZTE Axon 10 Pro 5G uno smartphone super veloce

ZTE AXON 10 PRO 5G

  • SoC: Snapdragon 855
  • Display: 6,47″ FHD+ (2340 x 1080 pixel), AMOLED
  • Memoria: 6GB di RAM e 128GB di storage
  • Fotocamera posteriore: 48 MegaPixel f/1.8 20 MegaPixel con ottica grandangolare (125 gradi)
  • Fotocamera anteriore: 20 MegaPixel
  • Connettività: modem Snapdragon X50 5G
  • Lettore di impronte integrato nel display
  • Sistema operativo: Android P
  • Batteria: 4.000 mAh
  • Dimensioni: 159,2 x 73,4 x 7,9 mm
  • Porte: USB-C

La fotocamera è dotata di stabilizzatore e questo aiuta a realizzare video e foto più nitide. La risoluzione a cui può scattare è di 48 megapixel, mentre i video vengono registrati a 4K 3840 x 2160 pixel ed è presente il flash Doppio a due tonalità.

Riconoscimento dell’impronta digitale in-display, un audio curato e Axon Vision, per l’elaborazione grafica di video e foto. I tecnici della compagnia hanno affrontato diverse sfide per il lancio dello smartphone 5G, in modo da migliorare la compatibilità elettromagnetica, il design dell’antenna, il consumo energetico e la dissipazione del calore.

Lo smartphone utilizza un’antenna per slot e un’architettura ad antenna regolabile per garantire il miglior segnale RF, mentre lo Smart SAR riduce le radiazioni elettromagnetiche prodotte dalle antenne.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento