Apple nuovi auricolari Powerbeats Pro di Beats

Apple nuovi auricolari Powerbeats Pro di Beats

Apple nuovi auricolari Powerbeats Pro di Beats di nuova Generazione, con assistente vocale tramite comando Hey Siri quando connessi a Device

Come gli AirPods 2, anche i nuovi Powerbeats Pro integrano il chip H1 che, oltre a consentire una maggiore efficenza ed una connettività più stabile, premette anche di richiamare l’assistente vocale di Apple tramite comando “Hey Siri” quando connessi a device iOS.

I Powerbeats Pro sono degli auricolari “in ear” true wireless pensati per chi pratica attività sportiva grazie a degli appositi archetti (in quattro grandezze) che permettono di migliorare la stabilità nell’orecchio. Si ricaricano tramite l’apposito case.

Con una ricarica completa si hanno fino a 9 ore di ascolto continuo. Con 5 minuti di ricarica si possono utilizzare gli auricolari per un’ora e mezzo di riproduzione.

Apple nuovi auricolari Powerbeats Pro di Beats

Fonte

Apple nuovi auricolari Powerbeats Pro di Beats

Con sensori in grado di rilevare il posizionamento nell’orecchio per avviare o mettere in pausa la musica.

Il volume può essere regolato tramite appositi tasti presenti su ogni auricolare. Lateralmente c’è anche un tasto che consente di rifiutare una chiamata in arrivo tramite una pressione prolungata.

I Powerbeats Pro sono più piccoli del 23% e più leggeri del 17% rispetto ai Powerbeats 3.

Progettato per stare al passo con i tuoi allenamenti più duri Design rinforzato per il sudore e la resistenza all’acqua con ganci per l’orecchio regolabili e fissati per maggiore comfort e stabilità

offrono un suono potente e bilanciato, con ampia gamma dinamica e isolamento acustico, per un’esperienza d’ascolto straordinaria.

I nuovi Powerbeats Pro da $ 249,95 sono disponibili a maggio e sono il prodotto più innovativo di Beats, queste saranno ancora più avvincenti di AirPods.

Offrono una maggiore durata della batteria, si chiudono perfettamente nelle orecchie senza lasciare entrare il rumore esterno

includono lo stesso chip Apple H1 degli ultimi AirPod per comandi vocali “Hey Siri” a mani libere.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento