ASUS ROG LOKI alimentatore SFX-L PCI-E 5.0 a 16pin

ASUS ROG LOKI alimentatore SFX-L PCI-E 5.0 a 16pin

ASUS ROG LOKI alimentatore SFX-L PCI-E 5.0 a 16pin

Progettati per costruire PC da gioco compatti altamente efficienti.

La serie è composta da modelli di alimentatori SFX-L

con capacità di 1200, 1000, 850 e 750 W.

Inoltre, Tutti gli alimentatori ROG Loki sono dotati

di un nuovo cavo di alimentazione PCIe 5.0 a 16 pin

in grado di fornire 600 W di potenza alle schede grafiche performanti.

 

Inoltre, per il segmento premium, la nuova serie ROG Loki è dotata di condensatori

giapponesi di alta qualità con bassa resistenza in serie equivalente (Low-ESR)

inoltre, offre un’ampia gamma di tutti i tipi di meccanismi di protezione

con Una ventola da 120 mm per il raffreddamento dei componenti dell’alimentatore.

ASUS ROG LOKI alimentatore SFX-L PCI-E 5.0 a 16pin

Fonte

ASUS ROG LOKI alimentatore SFX-L PCI-E 5.0 a 16pin

 

In altre parole, secondo quanto dichiara ASUS, questo singolo connettore può gestire sino

a 600W, mentre tornando alla scheda tecnica del nuovo LOKI, segnaliamo la certificazione

80Plus Titanium , il generoso sistema di dissipazione interno della componentistica

e la garanzia estesa sino a 10 anni (3 anni per i LED ARGB).

 

Tuttavia, il produttore non indica esattamente quando e non segnala il costo previsto.

ASUS è pronta a fornire una garanzia di 10 anni per tutti i modelli di alimentatori

della serie specificata Viene fornita una garanzia di tre anni separata per la

retroilluminazione RGB, che è dotata di nuovi elementi.

 

ASUS ROG LOKI alimentatore SFX-L PCI-E 5.0 a 16pin

Inoltre, I potenziali acquirenti di questi alimentatori dovrebbero ricordare che gli

alimentatori con fattore di forma SFX-L sono 3 cm più profondi dei modelli SFX.

 

In altre parole, non si adatteranno a un tipico modello di case Mini-ITX, poiché non

soddisfano pienamente i requisiti tecnici per le loro dimensioni.

 

in conclusione, i nuovi articoli si adatteranno perfettamente ai modelli da gioco

delle custodie Mini-ITX, dove di solito c’è più spazio libero.

AMCOMPUTERS

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]