Catalogo Postalmarket Ritorna in formato Digitale

Catalogo Postalmarket Ritorna in formato Digitale

Catalogo Postalmarket Ritorna in formato Digitale

Il Postalmarket rappresentava negli anni ’70 e ’80

un catalogo immancabile in casa su cui poter acquistare

svariate tipologie di prodotti per corrispondenza.

In altre parole definito “Il papà di Amazon“, pur avendo molte differenze

Tuttavia, negli anni 80 lo spot pubblicitario che arrivava era:

 

“Con Postalmarket, sai, uso la testa e ogni pacco che mi arriva è una festa”

In altre parole, sarà una vera e propria piattaforma di e-commerce nazionale.

e per gli abbonati ci sarà anche una speciale versione cartacea

che verrà rigorosamente spedita a casa.

Catalogo Postalmarket Ritorna in formato Digitale

Fonte

 

Catalogo Postalmarket Ritorna in formato Digitale

In altre parole, il Catalogo Postalmarket ritorna in Digitale con un obiettivo ambizioso:

diventare l’Amazon italiano un e-commerce per eccellenza

Il progetto, che prenderà forma ovviamente in digitale, nasce per volontà di Stefano

Bortolussi, imprenditore friulano che ha acquisito il marchio nel 2018, dopo il fallimento

Per onorare la memoria dei tempi che furono verrà comunque stampato un catalogo

cartaceo, ma solo a uso e consumo degli abbonati.

 

Catalogo Postalmarket Ritorna in formato Digitale Tutto Italiano

Pertanto, Il nuovo Catalogo Postalmarket prenderà vita entro Natale e, come riportato

da La Repubblica, dal 2018 a oggi Bortolussi ha lavorato per dare forma al progetto.

“Da quella data ha rilevato il marchio e i numerosi domini (.it e .com)

e infine si è messo alla ricerca di un partner tecnologico, che ha finalmente trovato

in Francesco D’Avella, titolare della piattaforma di e-commerce Store Eden

ai vertici in Italia nel suo settore.

 

Catalogo Postalmarket Ritorna in formato Digitale

Insieme hanno costituito la Postalmarket Srl e contano in breve tempo

di trovare un investitore di startup”.

Il nuovo modello di business è differente dal precedente

ma contano anche in un remake del catalogo.

 

Pertanto, Sono milioni le persone che si ricordano di Postalmarket  che sono nostri

potenziali clienti”, ha affermato Bortolussi fissando il primo obiettivo:

raggiungere un fatturato tra i 500 milioni e il miliardo di euro nei primi cinque anni.

AMCOMPUTERS

[Voti: 2   Media: 5/5]

Lascia un commento