Come utilizzare Metasploit: test di penetrazione dispositivi

Come utilizzare Metasploit: test di penetrazione dispositivi

Come utilizzare Metasploit: test di penetrazione Dispositivi

Il Metasploit Framework è una piattaforma open source

di penetration testing e sviluppo che fornisce exploit

per una varietà di applicazioni, sistemi operativi e piattaforme.

Metasploit è uno degli strumenti di penetration testing

più comunemente usati ed è integrato in Kali Linux.

 

Virtualbox è un software di emulazione del sistema operativo

che ci dà la possibilità di eseguire sistemi aggiuntivi dalla nostra macchina locale.

Dopodichè, Kali Linux sarà la nostra macchina locale da cui potremo eseguire gli attacchi.

 

In altre parole, abbiamo bisogno sia di Kali che della macchina vulnerabile Metasploitable

in esecuzione, useremo Virtualbox per emulare entrambi gli ambienti.

Per accedere a Kali: il nome utente è root e la password è toor.

Come utilizzare Metasploit: test di penetrazione dispositivi

Fonte

Come utilizzare Metasploit: test di penetrazione dispositivi

 

Tuttavia, vi ricordo che questo articolo e solo a scopo illustrativo per verificare la

vulnerabilità del vostro sitema e della vostra rete internet, se utilizzato a scopi illeciti

e punibile penalmente con sanzioni e reclusione

 

In altre parole, Metasploit è uno strumento di convalida di sfruttamento e vulnerabilità

che ti aiuta a dividere il flusso di lavoro dei test di penetrazione in sezioni gestibili.

 

Inoltre è possibile impostare il proprio flusso di lavoro tipico per aiutarti a iniziare.

Tuttavia, i passaggi per far funzionare Metasploit sono:

 

Come utilizzare Metasploit: test di penetrazione dispositivi

 

In conclusione, scarica Metasploit in versione per Windows e Linux

Pertanto, se sei appassionato e vuoi sapere più informazioni in merito

a questo articolo ti consiglio di dare un occhiata alla guida rapita 

direttamente dal sito del produttore, dove troverai tutte le informazioni

necessarie per far funzionare Metasploit

AMCOMPUTERS

Lascia un commento