Confronto: Intel Core i7-1185G7 VS Apple M1

Confronto: Intel Core i7-1185G7 serie H VS Apple M1

Confronto: Intel Core i7-1185G7 serie H VS Apple M1

Intel torna all’attacco mira al tanto apprezzato Apple M1

il primo SoC proprietario dell’azienda di Cupertino che, dati alla mano

ha stravolto il modo di pensare alle CPU per notebook.

In altre parole, Intel lancia la sfida con l’M1 e il Core i7-1185G7

basato su architettura Tiger Lake-U, cercando sostanzialmente

di mettere in evidenza come la soluzione di Apple

 

che in realtà non sia così veloce da poter reggere il confronto

con una CPU Intel Core i7-1185G7 serie H di 11° Generazione

 

Pertanto vedremo nel dettaglio, spaziano dalla produttività al gaming, arrivando anche

ai consumi, vero punto di forza dell’Apple Silicon che, ricordiamo, è costruito

con un processo produttivo a 5nm TSMC.

Confronto: Intel Core i7-1185G7 serie H VS Apple M1

Fonte

Confronto: Intel Core i7-1185G7 serie H VS Apple M1

 

In altre parole, Intel mette a confronto il MacBook Pro M1 con 16GB di RAM e l’Intel Core

i7-1185G7, sottolineando non solo gli aspetti prestazionali, ma anche quelli relativi

alla compatibilità software e all’autonomia.

 

Confronto: Intel Core i7-1185G7 serie H VS Apple M1

Tuttavia, la soluzione Intel risulta nettamente avanti in tutte le applicazioni

office/produttività, arrivando a staccare del 30% l’M1 in applicati come Chrome

e risultando fino a 6 volte più veloce in software ottimizzati per l’Intelligenza Artificiale.

 

In conclusione, possiamo affermare che quello di Intel sembra chiaramente un tentativo

di  “riportare sulla terra” tutti quelli che gridano al miracolo quando parlano di Apple M1.

 

Confronto: Intel Core i7-1185G7 serie H VS Apple M1

In realtà tutti sappiamo che, almeno per il momento, M1 non può competere con i più

potenti processori x86 in quanto a potenza, ma ricordiamo che si tratta di un SoC

che possiamo definire “ultra-mobile” e che a breve verrà affiancato da reali top di gamma

che Apple sta preparando per quello che sarà il vero attacco a Intel e AMD

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento