Confronto tra Samsung Galaxy S9 iPhone X Huawei P20 Pro

Confronto tra Samsung Galaxy S9 iPhone X Huawei P20 Pro

Confronto tra Samsung Galaxy S9 iPhone X Huawei P20 Pro

Il mercato degli smartphone top di gamma diventa sempre più interessante.

Dopo l’uscita lo scorso anno dell’iPhone X, a inizio 2018 si sono aggiunti il Samsung Galaxy S9 Plus e il Huawei P20 Pro.

Chi è alla ricerca di uno smartphone con le migliori componenti hardware disponibili sul mercato, deve per forza di cose scegliere tra uno di questi tre dispositivi.

Al momento è difficile trovare sul mercato dei telefonini con caratteristiche e funzionalità migliori: si tratta di tre dispositivi che integrano le più avanzate tecnologie presenti sul mercato, come ad esempio l’intelligenza artificiale per migliorare le prestazioni del device e la qualità delle immagini.

L’unico scoglio da superare è il prezzo: per acquistare uno dei tre dispositivi è necessario sborsare più di 850 euro, una cifra che non tutti si possono permettere.

Ma se si vuole avere un top di gamma è necessario avere un budget sostanzioso.

Confronto tra Samsung Galaxy S9 iPhone X Huawei P20 Pro

Fonte

Confronto tra Samsung Galaxy S9 iPhone X Huawei P20 Pro

Ma quale smartphone comprare tra il Galaxy S9+, il Huawei P20 Pro e l’iPhone X? Non è semplice dare una risposta. Come detto si tratta di tre dispositivi validi e che assicurano prestazioni superiori alla media.

I tre smartphone si basano su tre chipset differenti: sull‘iPhone X troviamo l’A11 Bionic il più potente dei tre, ma che ha problemi con il multitasking, sul Galaxy S9+ c’è l’Exynos 9810, molto simile per prestazioni allo Snapdragon 845, mentre il Huawei P20 Pro ha il Kirin 970.

La scelta delle smartphone può passare anche in base al chipset: sebbene siano molto simili tra di loro come prestazioni, alcune differenze ci sono, soprattutto per quanto riguarda l’intelligenza artificiale.

Confronto tra Samsung Galaxy S9 iPhone X Huawei P20 Pro

Differente è anche il design. L’iPhone X presenta l’iconica “tacca”, la rientranza sulla parte superiore dello schermo che serve a integrare i sensori per lo sblocco del viso e la fotocamera anteriore.

Stessa scelta effettuata anche da Huawei per il P20 Pro: notch frontale per sensori e fotocamera, ma con la presenza in basso del lettore per le impronte digitali.

L’unico che non si è lasciato influenzare dalla “notch mania” è il Samsung Galaxy S9+ che mostra le stesse scelte stilistiche effettuate dall’azienda sud-coreana per il Galaxy S8: cornici molto sottili e schermo leggermente curvo ai lati.

In tutti e tre i casi si tratta di un design molto moderno e che è stato ripetutamente copiato dai competitor. Ecco un confronto generale tra il Galaxy S9+, l’iPhone X e il Huawei P20 Pro.

Il Galaxy S9+ monta un chipset Exynos 9810, realizzato direttamente dall’azienda sud-coreana. L’architettura su cui è sviluppato è molto simile a quella dello Snapdragon 845. Il processore è supportato da 6GB di RAM e da 64GB di memoria interna.

Confronto tra Samsung Galaxy S9 iPhone X Huawei P20 Pro

Sul mercato è presente anche una versione da 256GB. È possibile espandere la memoria anche con una scheda microSD.

Il Huawei P20 Pro integra un SoC Kirin 970 con all’interno una Neural Processing Unit per l’intelligenza artificiale.

Si tratta dello stesso processore presente anche sul Huawei Mate 10 Pro, ma che è stato potenziato per migliorare la qualità delle immagini. All’interno dello smartphone troviamo anche 6GB di RAM e 128GB di memoria interna (non espandibile).

Confronto tra Samsung Galaxy S9 iPhone X Huawei P20 Pro

Conclusione

Ora la parte più complicata: quale dei tre smartphone scegliere? Diciamo fin da subito che sono tre dispositivi molto simili tra di loro per quanto riguarda le prestazioni del comparto hardware e di quello fotografico.

Ma ci sono alcune differenze che fanno preferire l’uno o l’altro Partiamo dalla presenza del notch. C’è poco da fare, la tacca è una delle più grandi innovazioni a livello di design degli ultimi anni, ma non a tutti è piaciuta.

Anzi. Online sono molte le lamentele per l’andazzo che sta prendendo il mondo della telefonia, con sempre più produttori che integrano la tacca nei loro dispositivi. Se anche voi non amate il notch l’unica soluzione è il Galaxy S9+.

Se, invece, amate la tacca la scelta deve essere effettuata basandosi su altre caratteristiche, come ad esempio il sistema operativo mobile. E proprio il sistema operativo mobile può far pendere la scelta su uno smartphone piuttosto che su un altro.

Se siete fan di iOS, l’unica scelta possibile è l’iPhone X, se, invece, amate Android per la libertà che lascia agli utenti di personalizzare il proprio dispositivo, potrete decidere tra il Galaxy S9 e il P20 Pro.

A far pendere la bilancia su uno dei tre smartphone potrebbe essere il comparto fotografico. Senza aver la paura di essere smentiti, il Huawei P20 Pro è il miglior cameraphone presente sul mercato.

E non solo per i risultati ottenuti su DxOMark. La presenza di una tripla fotocamera posteriore permette agli utenti di avere un maggior numero di armi a disposizione per rendere le proprie immagini uniche.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0   Media: 0/5]

Lascia un commento