Galaxy S10 tripla fotocamera e tre modelli per battere iPhonex

Galaxy S10 tripla fotocamera e tre modelli per battere iPhonex

Galaxy S10 tripla fotocamera e tre modelli per battere iPhonex

Apple dovrebbe lanciare a breve, massimo entro le prime settimane di ottobre 2018, i suoi nuovi tre modelli di iPhone X. Samsung però non vuole star a guardare mentre Cupertino prende la scena del mondo smartphone e sta pensando a una tripla fotocamera e a tre modelli per i nuovi Galaxy S10. 

Samsung, infatti, sta pianificando il lancio di tre diversi modelli di Galaxy S10, uno da 5,8 pollici, uno 6,1 pollici e un altro 6,4 pollici.

A riportare quest’indiscrezione è l’analista coreano Ming-Chi Kuo sempre molto attento al mondo degli smartphone tanto che fu tra i primi a intuire il lancio di tre modelli anche per iPhone, compreso il nuovo iPhone X 2018 economico con schermo da 6,1 pollici.

Questa notizia arriva poco dopo che entrambe le società hanno concluso una causa durata circa sette anni in cui Samsung è stato riconosciuto come colpevole per aver copiato il design dell’iPhone e ha risarcito Apple per più di 500 milioni.

Galaxy S10 tripla fotocamera e tre modelli per battere iPhonex

Fonte
Galaxy S10 tripla fotocamera e tre modelli per battere iPhonex
I due modelli di Samsung Galaxy S10 da 5,8 e da 6,4 pollici avranno cinque sensori fotografici in totale. Tre nella parte posteriore del device e due nella parte frontale.

L’obiettivo posteriore principale sarà composto da un obiettivo grandangolare da 12 megapixel e un teleobiettivo da 12 megapixel, come già visto sul Galaxy S9 +. La novità sarà un nuovissimo obiettivo ultra grandangolare da 120 gradi a 16 megapixel.

Inoltre a bordo di questi due dispositivi top di gamma troveremo anche il sensore per le impronte digitali molto più rapido e intelligente rispetto al passato che si troverà nascosto sotto lo schermo.

Infine è probabile che i due smartphone abbiano anche il riconoscimento facciale 3D. La presentazione del Galaxy S10 è prevista per il Mobile World Congress di Barcellona a febbraio 2019.

AMCOMPUTERS

Lascia un commento