Gigabyte scheda madre X299 AORUS Gaming 7 Pro

Gigabyte scheda madre X299 AORUS Gaming 7 Pro

Gigabyte scheda madre X299 AORUS Gaming 7 Pro

Gigabyte ha svelato la nuova X299 AORUS Gaming 7 Pro, scheda madre di fascia alta pensata per piattaforma Intel Core X, e compatibile quindi con processori Skylake X e Kaby Lake X con socket LGA 2066 Ottimizzata per offrire affidabilità, prestazioni e un ampio margine per l’overclock, l’ultima scheda Gigabyte con chipset X229 vanta un VRM digitale a 12 fasi (60A) in coppia con la tecnologia Smart Fan 5, un binomio che dovrebbe garantire buoni risultati anche sul più esigente Core i9-7980XE a 18 core.
Esteticamente la scheda non differisce molto dagli altri prodotti Gaming di Gigabyte: troviamo un design elaborato ma non troppo esagerato, retroilluminazione con RGB Fusion, e come tutte le motherboard ATX, molto spazio per le periferiche di espansione.

Gigabyte scheda madre X299 AORUS Gaming 7 Pro

fonte

Gigabyte scheda madre X299 AORUS Gaming 7 Pro

La X299 AORUS Gaming 7 Pro supporta configurazioni a tre schede video, 128GB di memoria DDR4 in Quad-Channel (fino a 4400 MHz) con compatibilità per moduli RDIMM, e SSD M.2 di tipo PCI-E gen 3 NVMe con Intel VROC.

Tra le opzioni di connettività ed espansione segnaliamo poi porte USB 3.1 (gen 1 e gen 2), USB Type-C e interfaccia WiFi AC+Gigabit LAN targati Killer. Al momento Gigabyte non ha reso noto il prezzo Le schede madri per gli appassionati di AORUS X299 sono più veloci e potenti di qualsiasi scheda madre che il mondo abbia mai visto. Con un’armatura ridisegnata in modo aggressivo e dissipatori termici è sicuro di girare le teste e catturare gli occhi. Le prestazioni non sono estranee ad AORUS, con il raffreddamento esotico e la capacità di essere sintonizzati sulle massime prestazioni delle schede madri AORUS supereranno le aspettative Con più possibilità di personalizzazione  e un’interfaccia utente comoda e intuitiva grazie all’app RGB Fusion, ti divertirai a rendere AORUS il tuo. Gli appassionati di LED ora hanno ancora più opzioni con la possibilità di personalizzare più zone in modo indipendente. Per un uso più funzionale, i LED luminosi e vivaci possono essere configurati per visualizzare la temperatura o il carico del PC. Per una maggiore qualità dei LED, le strisce RGBW ora sono supportate per i bianchi più veri e vibranti.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento