Google Job Search: Piattaforma lavoro

Google Job Search: Nuova Piattaforma Online sulla ricerca del lavoro

Google Job Search: Piattaforma Online sulla ricerca del lavoro

Google Job Search arriva anche in Italia:

la nuova funzione del motore di ricerca permette

alle persone di utilizzare la Rete per cercare lavoro

usufruendo dell’immenso database di Big G.

Tuttavia, Chi cerca sulla versione italiana di Google

“offerte lavoro“, “lavoro + qualifica“, “lavoro + città”

come risposta un box con le offerte più coerenti con quanto ha cercato.

Questo box non è altro che l’anteprima di una pagina ben più strutturata

raggiungibile cliccando su “Altri filtri“

dalla quale è possibile raffinare la ricerca di una posizione di lavoro.

Google Job Search non è un sito di annunci di lavoro

ma una sorta di aggregatore delle offerte pubblicate su altri siti.

Google Job Search: Piattaforma Online sulla ricerca del lavoro

Fonte

Google Job Search: Nuova Piattaforma Online sulla ricerca del lavoro

 

Al momento in Italia le fonti da cui attinge Google sono

Gedi, Jobonline, Monster e Trovolavoro.

Tuttavia, in alcuni casi Google riesce a scansire gli annunci pubblicati su Linkedin.

 

Come funziona Google Job Search

I siti web che vogliono rientrare nel box di Job Search

hanno a disposizione una serie di linee guida tecniche:

se impaginano l’annuncio come Google richiede

le loro offerte potranno essere aggregate da Job Search.

La vera potenza di Job Search non si vede dal box all’interno dei risultati di ricerca:

è cliccando sui filtri che si apra la pagina dove l’utente

può realmente trovare le informazioni e gli annunci che cerca.

Può filtrarli per località, data di pubblicazione o tipo

(part time, consulenza, full time o tirocinio).

Può salvare un annuncio e rileggerlo in seguito

e può creare degli avvisi relativi a specifiche offerte di lavoro.

 

Google spazzerà i siti per cercare lavoro?

Tuttavia, molti si chiedono se questa mossa di Google

porterà alla scomparsa dei tanti siti presenti online per l’offerta e la ricerca di un lavoro.

Il problema, in realtà, non si pone perché Job Search

fa più o meno quello che fa Voli:

aggrega dati pubblicati altrove, per poi spedire l’utente al sito originale.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento