HTC Vive Focus VR la una esperienza VR autonoma

HTC Vive Focus VR la una esperienza VR autonoma

HTC Vive Focus VR la una esperienza VR autonoma

HTC Vive Focus VR è finalmente acquistabile al di fuori dei confini cinesi: gli USA faranno da apripista alla disponibilità globale prevista per altri 37 Paesi, in cui il visore arriverà nei prossimi mesi.

Vive Focus si pone un gradino sopra i normali visori per la Realtà Virtuale, essendo completamente indipendente da un PC o da uno smartphone grazie a un hardware dedicato presente al suo interno che si basa sul Qualcomm Snapdragon 835 in abbinamento al software proprietario HTC.

HTC ha sviluppato controller di movimento per integrare il dispositivo di puntamento remoto simile a quello originale. Ma non aspettarti un concorrente diretto di Oculus Quest.

HTC non lo propone come dispositivo per i consumatori: ma per strutture di progettazione industriale o sale giochi. Gli acquirenti possono aggiungere uno dei due servizi premium “Advantage” e i pacchetti di riparazione, portando il costo fino a $ 749 o $ 799

HTC Vive Focus VR la una esperienza VR autonoma

Fonte

HTC Vive Focus VR la una esperienza VR autonoma

Vive Wave VR SDK è invece il nuovo tool di sviluppo annunciato per il mercato internazionale, compatibile con tutti i dispositivi della linea Wave.

Ciò consentirà a sviluppatori e programmatori di ampliare i propri contenuti verso un maggior numero di clienti in tutto il mondo attraverso lo store proprietario HTC.

HTC ha annunciato anche un visore realizzato in collaborazione con Shadow Creator, che ha scelto di adottare questa piattaforma per la Realtà Virtuale.

Shadow VR è formato da un headset 6DoF (Six Degrees of Freedom) sviluppato autonomamente e che permette di muoversi in un ambiente virtuale, senza l’ausilio di altri dispositivi

Al suo interno è presente anche un giroscopio a nove assi ad alta precisione, Ray Tracing ed è prevista un’ampia compatibilità con la maggior parte dei controller VR disponibili sul mercato.

Shadow VR sarà disponibile dal prossimo 11 novembre

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento