Microsoft Store di Windows 11 disponibile su Windows 10

Lo Store di Windows 11 disponibile su Windows 10

Lo Store di Windows 11 disponibile su Windows 10

Il nuovo negozio include tonnellate di nuove funzionalità

aggiornamenti dell’interfaccia utente, nuova politica del negozio

Tuttavia, grazie alla nuova policy Store, app come Reddit

TikTok, Amazon Store , VLC , sono arrivate nel nuovo store

rendendolo molto più fruibile rispetto a quello vecchio.

 

Le app Android rimarranno ovviamente esclusive di Windows 11.

In futuro, si prevede che anche altri grandi nomi porteranno le loro app

nel rinnovato Microsoft Store, inclusa l’integrazione con Disney Plus.

 

In altre parole, L’aggiornamento avviene in automatico come un normale aggiornamento

dello Store, e non necessita di Windows Update: essa coinvolgerà tutte le versioni

di Windows 10 a partire dalla 2004, rilasciata nella primavera dello scorso anno.

 

Inoltre, Come generalmente capita in questi casi, la disponibilità del nuovo Microsoft Store

non raggiungerà immediatamente tutti gli utenti di Windows: il processo

sarà graduale e continuerà fino alla fine

Lo Store di Windows 11 disponibile su Windows 10

Fonte

Lo Store di Windows 11 disponibile su Windows 10

 

In altre parole, Per ottenere il nuovo Store è necessario essere iscritti al programma

Windows Insider (canale Release di anteprima) con una build aggiornata di Windows 10

e aggiornare l’app Microsoft Store.

 

Non sappiamo quando l’app verrà distribuita anche nel canale stabile, ma Huyn

ha sottolineato che il team di sviluppo “si assicurerà che l’app sia priva di bug”

prima di arrivare al pubblico di massa.

 

In conclusione, Il nuovo Microsoft Store è aperto a tutte le app, a prescindere dal

framework o dalla tecnologia utilizzata per svilupparle. Cosa signfiica?

 

Lo Store di Windows 11 disponibile su Windows 10

Che gli sviluppatori possono pubblicare sullo store di windows 11 app Win32, .NET, UWP

Xamarin  Electron, React Native, Java e Progressive Web App, senza distinzioni

consentendo quindi agli utenti di aggiornarle attraverso lo stesso store di windows 11

e non per forza con sistemi di terze parti.

AMCOMPUTERS

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]