Mozilla Firefox arriva la versione Premium

Mozilla Firefox Premium arriva la versione a Pagamento

Mozilla Firefox Premium arriva la versione a Pagamento, modello business con maggiori funzionalità e massima sicurezza e protezione dei dati.

Il browser Mozilla Firefox avrà presto anche una versione premium a pagamento Chris Beard, a rilasciato alla stampa tedesca l’arrivo di Firefox premium (ma il nome non sarà questo) con funzionalità aggiuntive rispetto alla versione base.

Non abbiamo intenzione di chiedere denaro per ciò che oggi è gratuito ha precisato Beard Offriremo un servizio in abbonamento e un livello premium.

Poi Beard ha specificato che le funzionalità premium verranno rilasciate gradualmente “Probabilmente lanceremo prima alcuni servizi e poi penseremo accuratamente quale modello di business ha più senso“.

Infine, Beard ha precisato che il cuore del browser Firefox e i suoi servizi di sicurezza, come l’Enhanced Tracking Protection, resteranno gratuiti.

Mozilla Firefox Premium arriva la versione a Pagamento

Fonte

Mozilla Firefox Premium arriva la versione a Pagamento

 

Su Firefox Premium ci sarà certamente l’inserimento nell’offerta a pagamento un servizio di VPN. Mozilla ha siglato una partnership con Proton proprio per offrire ai suoi utenti una VPN a pagamento.

Una seconda ipotesi è quella di offrire un servizio di storage in cloud dei dati, un po’ come fa oggi anche Google con Drive. Ma con tutte le caratteristiche di sicurezza e privacy che hanno reso famoso negli anni il browser di Mozilla.

Una terza ipotesi è quella di ampliare la collaborazione con Scroll, servizio di diffusione delle news senza pubblicità basato su abbonamento mensile.

Su Firefox Premium Non sappiamo nulla sui prezzi, ed è probabile che Mozilla stia ancora cercando la formula giusta, ma verosimilmente la tariffa sarà nella forma di un abbonamento mensile.

Con Firefox Premium l’intenzione sarebbe quella di iniziare a diversificare le revenue mettendo a disposizione degli utenti anche servizi aggiuntivi (opzionali) a pagamento che non modificano in alcun modo l’attuale offerta.

Firefox normale continuerà ad essere gratuito, e ad offrire una discreta gamma di accorgimenti per proteggere la sicurezza e la privacy dei suoi utenti. Da ultimo, l’anti-tracker pre-impostato di default.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento