Pro1 X: lo Smartphone con tastiera fisica e doppio OS

Pro1 X: lo Smartphone con tastiera fisica e doppio OS

Pro1 X: lo Smartphone con tastiera fisica e doppio OS

Si tratta del nuovo smartphone Pro1 X, prodotto da F(x)tec

e che sarà messo in vendita nel primo trimestre del 2021.

con Tastiera fisica, doppio sistema operativo (Android e Linux)

RAM da 6 o 8 GB e possibilità di memoria da 128 GB a 256 GB.

In altre parole, uno smartphone particolare e unico come modello

la tastiera a scorrimento dallo schermo e sulla parte posteriore.

 

Il display è un AMOLED da 5.99 pollici con risoluzione di 2160×1080 pixel.

Pertanto, una delle caratteristiche del Pro1 X è la tastiera fisica Qwerty a 66 tasti

La particolarità di questo smartphone è data dalla presenza di due sistemi operativi

avviabili all’apertura del telefono: il classico Android, basato su Linux, nella versione

Ubuntu touch.

Pro1 X: lo Smartphone con tastiera fisica e doppio OS

Fonte

Pro1 X: lo Smartphone con tastiera fisica e doppio OS

In altre parole, sul compatto fotografico troviamo un sensore principale da 12 megapixel

e un secondario da 5 megapixel mentre la selfie camera sarà da 8 megapixel.

 

La batteria non è esagerata per via dello spazio occupato dalla tastiera

fermandosi a 3200 mAh, seppur con ricarica rapida, lo smartphone è anche dual sim.

Tuttavia, Il nuovo Smartphone Pro1 X sarà messo sul mercato a partire da marzo 2021.

 

In ogni caso, una versione da 8 GB e 256 GB dello smartphone sarà disponibile

a 499 dollari anche se il prezzo definitivo del dispositivo sarà di 799 dollari.

 

Pro1 X: lo Smartphone con tastiera fisica e doppio OS

Prezzo un po’ alto, considerando che dispone di un sistema hardware sicuramente

obsoleto, ma sicuramente adatto a alcuni utenti che usano lo smartphone per lavoro

Non ci resta che attendere informazioni più precise.

 

In conclusione, l’azienda F(x)tec ha avviato la produzione di uno smartphone che ha

proprio nella tastiera la sua caratteristica più peculiare.

 

Per realizzare la parte software, inoltre, è stato chiamato in causa il portale di modding

più famoso al mondo: XDA, nome in codice dello smartphone, XDA Pro1-X.

AMCOMPUTERS

Lascia un commento