Samsung 870 QVO nuovo SSD da 8 TB

Samsung 870 QVO nuovo SSD da 8 TB

Samsung 870 QVO nuovo SSD da 8 TB

Samsung presenta sul mercato l’SSD 870 QVO

un Ssd Solid destinato al mercato consumer che punta sulla capienza

Tuttavia,  un SSD SATA 3 (6 Gbps) basato su memorie 3D V-NAND

Samsung QLC, lontano dalla prestazioni dei top di gamma

il 980 Pro svelato a CES 2020 ma grazie a questo approccio garantisce

una capacità notevole, per gli SSD di questa fascia di mercato.

Gli SSD Samsung 870 QVO sono rivolti agli utenti che privilegiano il grande spazio d

i archiviazione rispetto alle prestazioni e che tengono d’occhio il prezzo per gigabyte.

pertanto, Gli SSD useranno probabilmente la tecnologia V-NAND 3D QLC

(cella a quattro livelli) di Samsung come i loro predecessori QVO 860

in cui sono in grado di raggiungere capacità così elevate a prezzi convenienti.

Questi SSD utilizzano un’interfaccia SATA III per il trasferimento dei dati.

Samsung 870 QVO nuovo SSD da 8 TB

Fonte

 

Samsung 870 QVO nuovo SSD da 8 TB

In altre parole, Samsung presenta due modelli, siglati rispettivamente

MZ-77Q1T0B/AM (1TB) ed MZ-77Q8T0B/AM (8TB) disponibili in pre-ordine su Amazon

rispettivamente con prezzi di 130 e 900 dollari;

la disponibilità del modello da 1TB è attesa per il 30 giugno, quello da 8TB invece arriverà

a quanto pare ad agosto (24 agosto per la precisione).

 

In altre parole, il Samsung 870 QVO da 8 TB utilizza il formato da 2,5 pollici e l’interfaccia

SATA III: le velocità di lettura e scrittura non possono quindi superare i 520-540 MB/s.

Un prodotto quindi marcatamente consumer ma dalle discrete ambizioni, utile per chi ha la

necessità di memorizzare applicazioni e contenuti di grandi dimensioni accedendovi

alla maggiore velocità possibile, con le prestazioni di un’interfaccia ormai datata.

Rispetto ai nuovi Modelli SSD M2 di nuova generazione

 

In conclusione, Con i nuovi SSD Samsung 870 QVO il produttore sudcoreano riduce

ulteriormente il costo a gigabyte per il settore mainstream e presenta prodotti

che si rivelano più che affidabili per un segmento di mercato che non è contraddistinto

da requisiti stringenti come nel caso dell’ambito più prettamente professionale.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento