Surface Pro 7 Plus LTE ufficiale Caratteristiche e Prezzo

Surface Pro 7 Plus LTE ufficiale Caratteristiche e Prezzo

Surface Pro 7 Plus LTE ufficiale Caratteristiche e Prezzo

Il design del Pro 7 Plus è rimasto invariato

quindi è identico a quello del modello “consumer”.

Microsoft ha scelto innanzitutto i processori Intel Core i3/i5/i7

di undicesima generazione (architettura Tiger Lake).

La configurazione base prevede il processore Intel Core i3-1115G4

8 GB di RAM e 32 GB di storage

 

mentre il top prevede il processore Intel Core i7-1165G7, 32 GB di RAM e SSD da 1 TB.

 

In altre parole, Microsoft sul Surface Pro 7 Plus ha modificato il sistema di raffreddamento

aumentando la dimensione delle prese d’aria (i modelli con Intel Core i3/i5 sono fanless).

 

inoltre ha più spazio per la batteria con una maggiore capacità (50,4 Wh)

rispetto a quella (46,5 Wh) del Surface Pro 7. con aumento di autonomia da 10 a 15 ore.

Surface Pro 7 Plus LTE ufficiale Caratteristiche e Prezzo

Fonte

Surface Pro 7 Plus LTE ufficiale Caratteristiche e Prezzo

 

Microsoft Surface caratteristiche Tecniche

  • Display da 12,3″ 2736×1824 PixelSense
  • processori Intel Core di 11a generazione (i3-1115G4, i5-1135G7, i7-1165G7)
  • grafica Intel Iris Xe
  • batteria da 50,4Wh
  • connettività 4G LTE Advanced (opzionale), WiFi
  • modem Snapdragon X20 4G LTE (opzionale)
  • porte: 1x USB-C, 1x USB-A, jack3,5mm, Surface Connect
  • lettore microSDXC su modello WiFi
  • in conclusione, nano SIM su modello LTE + eSIM

Inoltre, Sotto la scocca del Surface Pro 7 Plus sono state apportate diverse migliorie

a partire dal maggior spazio messo a disposizione per la batteria più capiente.

 

Tuttavia, il device di Microsoft ha un prezzo che parte da 899 dollari (i3/8GB/128GB)

1.149 se si opta per le varianti dotate di connettività 4G LTE.

 

Surface Pro 7 Plus LTE ufficiale Caratteristiche e Prezzo

In conclusione, Il modello top di gamma e con i7, 32GB di RAM e 1TB di memoria interna

costa 2.799 dollari. Si parte il 15 gennaio negli USA, e a seguire anche in Europa.

AMCOMPUTERS

Lascia un commento