WhatsApp: imposta un limite nella Condivisione dei Video

WhatsApp: imposta un limite nella Condivisione dei Video

WhatsApp: imposta un limite nella Condivisione dei Video

WhatsApp con l’incremento della crescita del 1000%

ha imposto un limite nella condivisione dei video

nello “Stato di WhatsApp” per prevenire il blackout del sistema

In altre parole, Il colosso di Menlo Park imposta un limite

sui video da condividere sulla piattaforma di WhatsApp

cercando di ridurre il peso dei server dell’intero del suo sistema

Nei prossimi giorni non sarà più possibile condividere un video più lungo di 15 secondi

sugli ”Stati”, una funzionalità che viene molto utilizzata nei paesi emergenti

e che dunque potrebbe creare qualche problema di troppo in questi giorni di emergenza.

WhatsApp: imposta un limite nella Condivisione dei Video

Fonte

 

WhatsApp: imposta un limite nella Condivisione dei Video

In altre parole, gli utenti non saranno più in grado di condividere nello Stato di Whatsapp

filmati con durata superiore ai 15 secondi

Al momento la misura è già attiva in India e, come svelato su Twitter dal popolare blog

“mira a ridurre il traffico sui server dell’applicazione”, che a seguito delle misure

di lockdown imposte dai governi nazionali ha riportato un incremento esponenziale

dell’utilizzo, come confermato anche dai numeri diffusi da Facebook.

 

Attualmente su hatsapp è possibile caricare filmati di massimo 30 secondi

nella Condivisione dei Video limite ridotto dai 90 secondi attuali

L’allarme lanciato da WhatsApp l’uso intensivo delle video chiamate non fanno che saturare

la linea che in qualche modo deve essere utilizzata anche per scopi ben più importanti

rispetto a quelli della socialità.

 

WhatsApp: imposta un limite nella Condivisione dei Video

In questo caso la limitazione temporale degli ”Stati” su WhatsApp non avrà un impatto

negativo su alcuni paesi perché il suo utilizzo non è importante ma di fatto a livello tecnico

questo potrebbe comportare un guadagno importante sui server.

 

Chiaramente tutte procedure sulla Condivisione dei Video verranno completamente

eliminate o ripristinate una volta che il ”lockdown” e l’emergenza Covid-19  terminerà.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento