WiFi 7 identificato con la sigla Wi-Fi 802.11be

WiFi 7 identificato con la sigla Wi-Fi 802.11be

WiFi 7 identificato con la sigla Wi-Fi 802.11be Ufficiale

Il colosso dei chip guarda già al futuro e annuncia

i suoi ultimi sviluppi delle tecnologie WiFi 7 e 6G

che vedremo concretamente tra qualche anno

La prima tecnologia è stata oggetto di una dimostrazione

a porte chiuse, che ha coinvolto produttori di hardware di rete

 

La seconda, invece, è stata oggetto di un “white paper“ cioè una ricerca documentata che

ha delineato le caratteristiche tecniche della nuova connessione Wifi 7

 

In altre parole, MediaTek ha svelato i suoi piani per il WiFi 7 Lo standard ufficiale di WiFi 7

è identificato dalla sigla “Wi-Fi 802.11be” e, in buona sintesi, dovrebbe raddoppiare

la velocità dell’attuale WiFi 6

 

Grazie ai canali a 320 MHz e alle migliorie della tecnologia QAM che permette di coprire

efficacemente un’intera stanza, la velocità aumenterà di 2,4 volte rispetto al WiFi 6.

WiFi 7 identificato con la sigla Wi-Fi 802.11be

Fonte

WiFi 7 identificato con la sigla Wi-Fi 802.11be

 

In altre parole, il risultato è stato raggiunto da MediaTek anche grazie all’introduzione della

tecnologia multi-link MLO, che aggrega più canali diversi affinché disturbi e congestioni

sulle singole frequenze che non interferiscano con il flusso dei dati.

 

Tuttavia, La tecnologia MLO – ha dichiarato Mediatek – sarà fondamentale per gli

streaming video, di giochi e per qualsiasi altra attività che necessiti di un throughput

cioè un continuo scambio di dati, costante, rapido e istantaneo.

 

WiFi 7 identificato con la sigla Wi-Fi 802.11be Ufficiale

I primi prodotti WiFi 7 dovrebbero arrivare nel corso del 2023, Secondo Mediatek il 6G

presenterà una maggiore rapidità delle trasmissioni, da 10 a 100 volte più veloci del 5G

e con latenza inferiore.

 

In conclusione, il 6G dovrebbe garantire una maggiore e migliore copertura, anche in zone

attualmente poco servite: la tecnologia sfrutterà le frequenze basse e medie

così da diffondersi capillarmente e da liberare quelle più elevate per le operazioni

che richiedono più banda dati.

 

WiFi 7 identificato con la sigla Wi-Fi 802.11be Ufficiale

Mediatek si aspetta che questa migliore gestione delle frequenze comporti

anche una migliore gestione dei consumi.

AMCOMPUTERS

Clicca per votare questo articolo!
[Voti: 1 Media: 5]