Windows 10 diventa Universale nome in codice Polaris

Windows 10 diventa Universale nome in codice Polaris

Windows 10 diventa Universale nome in codice Polaris

Windows Polaris è il futuro erede di Windows 10 Home

un sistema operativo dedicato ai computer domestici

molto più snello dell’attuale Windows 10

e con un’interfaccia più accattivante e immediata per i giovani.

App come Notepad e Paint dovrebbero sparire, come il supporto al fax

mentre il vecchio Pannello di Controllo dovrebbe essere sostituito

da una app Impostazioni più moderna e funzionale Destino simile anche per Esplora file.

Ancora molti dubbi se, insieme a queste piccole modifiche

ne arriverà anche una molto più grande: la fine del supporto alle app a 32 bit.

Windows 10 diventa Universale nome in codice Polaris

Fonte

Windows 10 diventa Universale nome in codice Polaris

In altre parole, Questa nuova piattaforma darebbe la giusta flessibilità a Microsoft

per costruire una esperienza di Windows 10 indipendentemente dal dispositivo hardware

Ad esempio, di recente si è parlato molto di Andromeda, un progetto legato ad un nuovo

dispositivo mobile di innovativa concezione che adotterebbe una variante modulare

di Windows 10 proprio basata su “Windows Core OS”. “Polaris”

invece, sarebbe un adattamento per PC Desktop di “Windows Core OS”.

 

Come ha riportato Windows Central, questa nuova declinazione di Windows 10

sarà del tutto priva del codice legacy e quindi mancheranno alcuni elementi chiave

propri del sistema operativo come le shell ed il Pannello di Controllo.

 

Tuttavia, Microsoft integrerà in “Polaris” CShell, una nuova shell universale

che caratterizzerà tutte le varianti di questo nuovo Windows 10 modulare.

Trattasi di un’interfaccia in grado di adattarsi perfettamente ad ogni ambiente

hardware in cui sarà integrata.

 

Trattandosi di una piattaforma universale sarà interessante capire anche come Microsoft

intenderà gestire le applicazioni Win32,  I dettagli scarseggiano ma sembra che il gigante

del software voglia portare il supporto alle app Centennial con un nuovo sistema

di virtualizzazione simile a quello utilizzato sull’HP Elite X3.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento