Xiaomi Mi Home Air Detector

Xiaomi Mi Home Air Detector

Xiaomi Mi Home Air Detector

Xiaomi ha ufficialmente aperto le prime vendite del proprio rilevatore della qualità dell’aria, lo Xiaomi Mi home air detector il dispositivo è in prevendita sullo Xiaomi Mall a 399 Yuan (circa 58 dollari).

il nuovo rilevatore Xiaomi non usa solo il PM 2.5 per determinare la qualità dell’aria, ma estende l’analisi anche a TVOC (composti organici volatili), CO2a, temperatura e umidità relativa; il tutto grazie a tre sensori indipendenti di qualità professionale, posizionati nelle bocchette di ingresso e di uscita dell’aria ai lati del dispositivo

Il risultato delle misurazioni viene riportato sul display capacitivo da 800 x 480 pixel, accompagnato da un gradito sensore di luminosità, che non si limita a visualizzare i valori ma ne fornisce anche un’interpretazione. L’app dunque può non essere necessaria in molti frangenti.

Scarica l’app Mi Home Air Detector IOS Android

Xiaomi Mi Home Air Detector

Fonte

Xiaomi Mi Home Air Detector

Lo Xiaomi Mi home air detector sfrutta un touchscreen capacitivo con una risoluzione di 800 x 480 P con sensore di luminosità ambientale e modalità notturna; sono inoltre disponibili diverse interfacce.

I dati mostrati, infine, non sono muti: cliccandoci sopra è possibile visualizzarne un’interpretazione dettagliata.

Il filtro cilindrico a 360 ° assorbe l’aria in modo più efficiente da ogni direzione rispetto ai depuratori d’aria tradizionali. Filtra oltre il 99% delle particelle da 0,3 μm e più grandi, utilizzando un filtro HEPA ad alta densità H11 del produttore giapponese Toray.

Un filtro a carbone attivo di cocco rimuove anche il 91% di formaldeide e altre sostanze nocive. Sostituire il filtro è semplice e ti verrà automaticamente notificato tramite l’app quando è necessario sostituirla.

Usa il telefono come telecomando per accendere, spegnere e cambiare modalità. L’app Mi Home ti consente inoltre di monitorare la qualità dell’aria domestica dal tuo telefono in qualsiasi momento. Si consiglia quando chiudere le finestre o lasciarle aperte, a seconda della qualità dell’aria esterna.

Le vendite dirette prenderanno il via l’11 novembre in Cina, quindi chi volesse acquistarlo dall’estero dovrà attendere qualche giorno in più.

AMCOMPUTERS

Lascia un commento