Apple sostituzione della batteria iPhone a 29 euro come richiederla

Apple sostituzione della batteria iPhone a 29 euro come richiederla

Apple sostituzione della batteria iPhone a 29 euro come richiederla

Dopo il caos sui rallentamenti dei software dei vecchi iPhone senza comunicarlo in maniera chiara a chi li aveva comprati e dopo le scuse, è il momento dei rimborsi o delle agevolazioni Da oggi 2 gennaio infatti parte la sostituzione della batteria degli iPhone a 29 euro, indipendentemente dal fatto che la batteria superi il test diagnostico. Chi l’ha già cambiata a prezzo pieno invece potrà chiedere il rimborso alla Mela morsicata recandosi in uno store della Apple Lo sconto (da 79 dollari a 29 dollari negli Usa e da 89 euro a 29 euro in Italia) può essere ottenuto da chi è in possesso di un vecchio iPhone la cui batteria non conservava almeno l’80% della sua capacità originale a 500 cicli di carica completi.

Apple sostituzione della batteria iPhone a 29 euro come richiederla

Fonte
Apple sostituzione della batteria iPhone a 29 euro come richiederlaLa sostituzione vale solo per iPhone 6 o modelli più recenti (quindi iPhone 6, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone SE, iPhone 7, iPhone 7 Plus). Nel primo anno di utilizzo, in garanzia, la sostituzione è gratuita.
Per capire se la nostra batteria può essere sostituita basta fare un test tramite per esempio l’app Battery Life.

Apple sostituzione della batteria iPhone a 29 euro come richiederla
Per prima cosa è bene sapere che la sostituzione vale solo per iPhone 6 o modelli più recenti (quindi iPhone 6, iPhone 6s, iPhone 6s Plus, iPhone SE, iPhone 7, iPhone 7 Plus). Apple garantisce un funzionamento della batteria fino all’80 per cento della capacità originale per 500 cicli di ricarica completi. Nel primo anno di utilizzo, in garanzia, la sostituzione è gratuita. Ora, al costo di 29 euro (e non più di 89), verranno sostituite anche quelle più vecchie (fino al modello iPhone 6 appunto) se si dimostra che il funzionamento è pari o inferiore a questa percentuale. Per capirlo, facciamo poi un test della batteria. Il metodo più semplice è con un’app, per esempio Battery Life. Una volta scaricata sull’iPhone basta lanciarla e leggere i risultati: sarà lei a dirci se è il caso di fare un intervento sul telefono. Occhio però che sull’App store ce ne sono due e solo questa è quella giusta. Un altro problema è che non è ottimizzata per il nuovo sistema operativo iOS 11. Qui trovate tutte le altre soluzioni per verificare lo stato della batteria.
Se la batteria non va, possiamo accedere al programma di sostituzione tramite i classici canali, ovvero andare direttamente all’Apple Store, avviare una richiesta di sostituzione a questo link o chiamare il servizio clienti al numero 800.915.904. Si può anche prenotare il ritiro a casa al costo aggiuntivo di 12.20 euro. Come dicevamo il prezzo è di 29 euro e il telefono tornerà nuovo di zecca

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento