Arriva in Italia Actions on Google assistente vocale

Arriva in Italia Actions on Google assistente vocale

Arriva in Italia Actions on Google assistente vocale

L’Assistente Google riunisce le tecnologie e le innovazioni a cui lavoriamo da anni, dal Knowledge Graph all’elaborazione del linguaggio naturale.

In genere lo utilizziamo per trovare risposte ai nostri quesiti online, riprodurre musica, impostare promemoria o eseguire calcoli matematici, il tutto senza dover digitare sulla tastiera. Ma per essere un assistente a tutti gli effetti, dovrebbe essere in grado di connettere gli utenti attraverso le app e i servizi che usano tutti i giorni.

Per questo nel 2016 abbiamo introdotto Actions on Google, la piattaforma di sviluppo per l’Assistente Google. Actions on Google permette agli sviluppatori di terze parti di creare applicazioni specifiche per l’Assistente Google semplicemente appoggiandosi alle tecnologie all’avanguardia di Google nell’elaborazione del linguaggio naturale.

E’ possibile così sviluppare app di conversazione bidirezionale per l’Assistente Google, dai giochi a quiz alla meditazione e persino alla domotica.

Arriva in Italia Actions on Google assistente vocale

Fonte
Arriva in Italia Actions on Google assistente vocale
A partire da oggi, anche in Italia saranno disponibili le prime app create appositamente per l’Assistente Google su telefoni Android e iPhone: attraverso la sezione Esplora (disponibile a breve) gli utenti potranno utilizzare l’Assistente Google per fare cose in un modo nuovo e interagire con i servizi che amano di più.

In questo modo, se la mattina vi piace essere aggiornati sulle ultime notizie, chiedete a Corriere della Sera; se volete sorprendere il vostro partner con la più gustosa delle cene, chiamate Giallozafferano.

Mentre se cercate ispirazione per cosa fare in città nel weekend o per pianificare il vostro prossimo viaggio chiedete a Musement. E se – ahimè – vi siete persi qualche dettaglio delle partite dell’Inter per i troppi impegni della giornata, chiamate l’app della squadra sull’Assistente Google.

Ma quando una serata a casa davanti alla TV è la cosa che desiderate di più al mondo, SuperGuidaTV è lì per guidarvi attraverso la programmazione della serata.

Come fare? È semplice, basta fare la domanda all’Assistente Google: “Ok Google, chiedi a… ” oppure “Ok Google, parla con…” o ancora “Ok Google, passami …” e potrete subito attivare le vostre app.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento