Axios Piattaforma per didattica sospesa per attacco informatico

Axios Piattaforma per didattica sospesa per attacco informatico

Axios Piattaforma per didattica sospesa per attacco informatico

La piattaforma teledidattica gestita da Axios Italia colpita

da un attacco di tipo DDoS

Tuttavia, L’azienda Axios sta lavora per rimettendo in piedi il sistema

ma alcuni utenti è ancora impossibile accedervi e fare il login.

Sulla home page del sito di Axios compare un messaggio

in cui l’azienda Axios si scusa sulla Piattaforma e scrivendo

Gentile Cliente

purtroppo da questa notte la nostra struttura è continuamente vessata

da attacchi informatici (tipo DDoS) da parte di hacker.

Abbiamo bloccato questo attacco grazie al tempestivo intervento dei nostri tecnici

e quelli di Aruba Enterprise, purtroppo il servizio nella giornata di oggi potrà subire

delle alterazioni e non funzionare regolarmente.

I nostri sistemi sono sicuri, ma l’enorme numero di accessi fraudolenti

blocca il regolare accesso ai servizi sulla Piattaforma Axios

Tutte le nostre forze al momento sono in campo per ripristinare al più presto il servizio.

Stiamo inoltre preparando regolare denuncia da inoltrare alla polizia postale.

Confidiamo di ripristinare la situazione al più presto.

Grazie per la Collaborazione.

Axios Piattaforma per didattica sospesa per attacco informatico

Fonte

Axios Piattaforma per didattica sospesa per attacco informatico

 

In altre parole, si tratta di un attacco a Axios Piattaforma di tipo DDoS

cioè Distributed Denial of Service, un attacco di forza bruta, ma dalla scarsa intelligenza:

consiste nel bombardare un sito (in questo caso un’intera piattaforma)

con milioni di richieste di accesso.

 

Axios Piattaforma per didattica sospesa per Attacco informatico

Tali richieste normalmente provengono da migliaia di dispositivi connessi a Internet

precedentemente infettati con un virus, per renderli una sorta di zombie

da usare durante l’attacco.

 

In concluysione, Si tratta delle cosiddette “Botnet” e il fine ultimo di un attacco DDoS

è quello di mandare in tilt il sito che, bombardato di richieste, non riesce a rispondere.

Di conseguenza, quindi, al momento la piattaforma è bloccata ma non c’è alcun attacco

in corso ai dati degli studenti o del personale scolastico.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento