Come creare la chiavetta USB di ripristino su Windows 10

Come creare la chiavetta USB di ripristino su Windows 10

Come creare la chiavetta USB di ripristino su Windows 10

Se possiedi un Pc Notebook con Windows 10

e molto importante per una persona Comune la creazione

di un disco di ripristino, troppo spesso ignorato dagli utenti

meno esperti ma anche da utenti che usano il PC per lavorare

Creare una Unità USB di Ripristino e molto importante

In altre parole, quando il pc comincia ad avere problemi vari

Blocchi e Blue screen oppure infettato da un virus

Con la Chiavetta USB di ripristino potremo ripristinare il sistema

e correggere ogni tipo di errore senza dover portare il PC dal tecnico.

Come creare la chiavetta USB di ripristino su Windows 10

Fonte

Come creare la chiavetta USB di ripristino su Windows 10

 

In altre parole, su questo articolo ti illustrerò come creare una Chiavetta USB

di ripristino per Windows 10, decisamente più pratica e veloce rispetto al vecchio DVD

Tuttavia, Creare la chiavetta USB per il ripristino di Windows 10 è abbastanza semplice

e ci permetterà di risparmiare tempo e denaro in caso di futuri problemi con il sistema;

per questo motivo vi consigliamo di realizzarla il prima possibile

specie sui computer appena acquistati

 

Una volta scelta la chiavetta da utilizzare avviamo il computer con Windows 10

inseriamo la chiavetta USB in una porta USB e attendiamo il riconoscimento da parte

del sistema, clicchiamo sul menu Start in basso a sinistra e digitiamo sulla tastiera

Crea un’unità di ripristino, così da aprire l’omonima opzione del Pannello di controllo.

 

Esegui il backup dei file di sistema nell’unità di ripristino e premere su Avanti;

dopo qualche minuto di attesa (necessario per raccogliere tutti i file di sistema)

si aprirà ora una nuova schermata, dove ci verrà chiesto di scegliere l’unità USB

collegata su cui creare l’unità di ripristino.

 

Dopodichè, premiamo su Avanti e in seguito su Crea per avviare la creazione

della chiavetta USB di ripristino.

L’operazione potrebbe richiedere diversi minuti; al termine la finestra ci avviserà

della conclusione e potremo staccare la penna USB dalla relativa presa.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento