Bancomat attacco ATM basta una chiavetta USB

Bancomat attacco ATM basta una chiavetta USB per rubare denaro

Bancomat attacco ATM basta una chiavetta USB per rubare denaro

allarme virus sui bancomat. infezioni ATM, che “sputano” soldi

Un virus creato ha iniziato a diffondersi ovunque.

La truffa si chiama “jackpotting“

il virus in questione si chiama “Cutlet Maker“

per svuotare un bancomat basta una chiavetta USB.

I primi esperimenti di un virus del genere risalgono addirittura al 2010

ma solo nel 2017 si è scoperto che Cutlet Maker

Che Tuttavia era in vendita sul Dark Web.

Adesso, secondo una inchiesta di Motherboard e Bayerischer Rundfunk

(la Tv pubblica della Baviera)

le segnalazioni di ATM hackerati stanno avendo un picco.

Bancomat attacco ATM basta una chiavetta USB 

Fonte

Bancomat attacco ATM basta una chiavetta USB per rubare denaro

 

Il malware Cutlet Maker non manca l’ironia.

Tuttavia, la parola assomiglia a un termine russo

E questo è anche un indizio sulla possibile provenienza del virus.

Tuttavia, Quando entra in funzione tramite una chiavetta USB

Cutlet Maker costringe il terminale ATM a mostrare un fumetto

A quel punto il bancomat comincia a erogare denaro

per fermarsi solo quando è vuoto.

In pochi minuti sottrarre alla banca decine di migliaia di euro.

 

Inoltre, Nel 2017 Kaspersky Lab aveva lanciato un primo allarme

relativo alla possibilità di hackerare molti terminali

e aveva mostrato in un video come fare.

Esattamente come accade oggi con Cutlet Maker

anche nel video di Kaspersky il virus entra nel bancomat

tramite una chiavetta USB da collegare direttamente al computer

che fa girare il software dello sportello automatico.

Ciò vuol dire che qualcuno deve aprire fisicamente il bancomat

collegare la chiavetta e attivare il virus immettendo

dei comandi tramite la tastiera interna del bancomat stesso.

 

Non risultano al momento casi di infezione da Cutlet Maker via Rete.

In conclusione possiamo aggiungere che nessun conto corrente

di persone fisiche verrà svuotato, la truffa e rivolta solo alle Banche

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento