Chrome si aggiorna alla versione 80 ecco le Novità

Chrome si aggiorna alla versione 80 ecco le Novità

Chrome si aggiorna alla versione 80 ecco le Novità

Il browser web piu famoso al Mondo Google Chrome

Si aggiorna alla versione 80, disponibile al download

su tutte le principali piattaforme

Questa versione presenta due importanti modifiche

al funzionamento del browser di Google, modifiche che risulteranno

utili per gli utenti anche in futuro.

I cookie sono il punto fermo del browser Chrome sin dagli anni ’90.

Sono semplici file di testo che i siti si scambiano con i browser.

In altre parole, Chrome ha consentito il caricamento di tutti i file di cookie senza limiti

indipendentemente dal dominio web che lo ha creato e dal sito Web da cui è stato caricato.

Chrome si aggiorna alla versione 80 ecco le Novità

Fonte

Chrome si aggiorna alla versione 80 ecco le Novità

 

Tuttavia, Questo meccanismo, seppur semplice, ha creato l’incubo della privacy

che abbiamo oggi, dove le società pubblicitarie e di analisi possono tracciare gli utenti

nei loro spostamenti sul web grazie proprio ai cookie caricati nei browser

di solito tramite annunci o script di tracciamento.

 

A partire da Chrome 80, tutto questo cambierà. Con la versione 80, Chrome caricherà

solo i cookie che sono stati creati e caricati nello stesso dominio

noti come cookie proprietari o cookie dello stesso sito.

Se i siti Web dovranno caricare cookie da domini di terze parti, gli sviluppatori devono

abilitare manualmente un’impostazione per il loro sito all’interno delle intestazioni HTTPS

che diranno specificamente a Chrome di consentire i cookie

di terze parti per i loro visitatori.

 

Per i non-tecnici, il nocciolo della questione è che Chrome, che supporta solo i cookie

dello stesso sito per impostazione predefinita, contribuirà a migliorare la privacy

e la sicurezza per gli utenti in futuro.

Inoltre, A partire da Chrome 80, Google ha cambiato il modo in cui Chrome gestisce

i popup di notifica, soluzione di cui molti siti web hanno recentemente abusato

creando di fatto una sorta di spam nell’esperienza di navigazione degli utenti.

In futuro, i siti non saranno più in grado di infastidire gli utenti con i popup di notifica

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento