Come bloccare gli aggiornamenti di Windows 10 definitivamente

Come bloccare gli aggiornamenti di Windows 10 definitivamente

Come bloccare gli aggiornamenti di Windows 10 definitivamente

Con l’arrivo di Windows 10 Microsoft ha messo una retrizione imponendo gli utenti di bloccare gli aggiornamenti sul nuovo “sistema-come-servizio” Windows Update (WU) non si può più disabilitare,

e agli utenti delle versioni più costose dell’OS viene data al massimo la scelta di ritardare l’installazione degli update più corposi.

Anche sospendendo gli aggiornamenti, in ogni caso, dopo qualche settimana WU è programmato per riattivarsi da solo e connettersi ai server di Microsoft che l’utente lo voglia o meno.

Con l’arrivo di Windows 10 Microsoft ha deciso di non curarsi granché delle esigenze dei power user e di chi preferisce personalizzare ogni aspetto del sistema operativo.

Fortunatamente per questa particolare categoria di utenti, come spesso capita, se Microsoft elimina una possibilità di personalizzazione è il mercato delle utility di terze parti

Come bloccare gli aggiornamenti di Windows 10 definitivamente

Fonte
Come bloccare gli aggiornamenti di Windows 10 definitivamente
Una delle utility freeware più efficaci in tal senso si chiama Windows Update Blocker (WUB) ed è offerta dagli sviluppatori di Sordum:

come si evince chiaramente dal nome, WUB è un tool nato con l’unico scopo di bloccare gli aggiornamenti di WU,

un risultato che nei nostri test è stato raggiunto senza fallo su più di una versione di Windows 10 messa alla prova.

lanciato l’eseguibile presente in archivio (il tool non necessita di installazione),

WUB presenta la finestra da cui possiamo agire sulla configurazione degli aggiornamenti: a questo punto il servizio di WU dovrebbe risultare ancora abilitato.

Per bloccare gli update dovremo quindi scegliere l’opzione Disable Service, spuntando altresì la casella Protect Service Settings e impostando le nuove opzioni tramite il pulsante Apply Now.
Come bloccare gli aggiornamenti di Windows 10 definitivamente
Provando a controllare la disponibilità di aggiornamenti dalla app delle Impostazioni ci verrà comunicata l’impossibilità di effettuare l’operazione con un codice di errore 0x80070422.

Potremo in ogni momento procedere in senso inverso (abilitando il servizio e applicando le modifiche) per ripristinare WU e scaricare, anche temporaneamente, gli ultimi aggiornamenti disponibili.

Scarica Windows Update Blocker (21 download)

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento