Come utilizzare una connessione VPN

Come utilizzare una connessione VPN

Come utilizzare una connessione VPN

Virtual Private Network, permette di stabilire un tunnel virtuale, protetto e sicuro mentre siete Online

Se siete interessati a proteggere i vostri sistemi (a casa o in ufficio) da possibili attacchi informatici perpetrati da malintenzionati e criminali informatici.

E possibile attivando una connessione VPN in questo articolo vogliamo riassumere i principali vantaggi che si possono trarre da questo tipo di servizio.

Virtual Private Network, o connessione VPN permette di stabilire un tunnel virtuale, protetto e sicuro, attraverso cui far transitare tutti i dati durante la navigazione online.

In questo modo è possibile evitare la sottrazione di dati sensibili ed eludere il monitoraggio da parte di terzi.

Oltre alla possibilità di allestire un server VPN presso il proprio ufficio o all’interno di una rete domestica per trarre vantaggio da tutte le funzionalità offerte dai fornitori di VPN è necessario attivare un abbonamento,

connettersi a Internet attraverso la VPN scegliendo il server preferito (localizzato in un altro Paese) e il protocollo più consono.

Navigando online, infatti, si corrono dei rischi, alcuni facilmente evitabili, altri più complessi da gestire

Come utilizzare una connessione VPN

Fonte

Come utilizzare una connessione VPN

L’uso di una connessione VPN consente anche di superare le restrizioni geografiche applicate dai principali servizi di streaming:

stabilire una connessione VPN con un provider affidabile consentirà di nascondere l’indirizzo IP pubblico assegnato dall’operatore di telecomunicazioni scelto in Italia e di “uscire” sulla rete Internet con un indirizzo IP di un altro Paese.

Come accennato in apertura, infatti, chi accede a Internet attraverso una VPN può di volta in volta scegliere il server remoto da utilizzare e, in particolare, optare per uno dei Paesi proposti.

Di fatto si altererà anche la propria posizione geografica mantenendo elevati gli standard di sicurezza.

Hidester LeaderBoard GIF Banner

I migliori provider di servizi VPN utilizzano una struttura di rete per migliorare la banda disponibile ed evitare problemi, tabelle di routing non ottimizzate, servizi di streaming che usano server dislocati in altre nazioni.

Scegliendo un server VPN vicino a quello che offre lo streaming dei contenuti, si potranno esaltare le prestazioni della propria connessione in fibra o addirittura anche ADSL 20 Mbps.

Abbiamo infatti verificato più volte come nel caso dei più famosi servizi di streaming online l’utilizzo di una VPN consenta di ottenere prestazioni migliori rispetto alla normale connessione diretta dall’Italia.

La connessione VPN protegge insomma i vostri dati personali, i vostri pagamenti, vi permette di navigare in modalità anonima e anche di utilizzare Tor,

vi permette di accedere a contenuti con restrizione geografica, migliora la velocità dei download e impedisce gli attacchi informatici.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento