Fattura elettronica 2019 scarica il software gratis

Fattura elettronica 2019 scarica il software gratis

Fattura elettronica 2019 scarica il software gratis

A partire dal 1° gennaio 2019 la fatturazione elettronica obbligatoria si allargherà anche ai rapporti tra privati, come stabilito dalle legge di Bilancio 2018.

Un obbligo che vale sia se il cliente è un operatore Iva, quindi ad esempio una società o un altro professionista, sia se il cliente è un consumatore finale, ossia una persona che non ha partita Iva.

Sono esonerati dall’obbligo i professionisti che applicano il regime di vantaggio (legge 111 del 2011) o il regime forfettario (legge 190 del 2014).

Si tratta in entrambi i casi di regimi agevolati che stabiliscono un’unica aliquota sostitutiva delle imposte sui redditi e delle addizionali regionali e comunali,

fissata, nel primo caso, al 5 per cento e al 15 per cento nel regime forfettario.

Chi è in uno dei due regimi può comunque decidere di emettere fatture elettroniche, anche se non obbligato.

Fattura elettronica 2019 scarica il software gratis

Fonte

Fattura elettronica 2019 scarica il software gratis

L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione dei programmi gratuiti per predisporre la fattura elettronica. Le possibilità son tre.

1. PROCEDURA WEB. Per seguire la procedura Web bisogna collegarsi al portale “Fatture e Corrispettivi” dell’Agenzia delle Entrate.

Per l’accesso ci sono tre possibilità: si possono inserire le credenziali utilizzate per i servizi telematici dell’Agenzia (Fisconline e Entratel) oppure quelle legate alla propria identità digitale (Spid).

La terza possibilità prevede l’impiego dalla Carta nazionale dei servizi (Cns).

Una volta entrati, si può utilizzare il servizio “Fatturazione elettronica” che guida l’utente passo dopo passo alla compilazione della e-fattura.

Basta dunque inserire i propri dati, quelli del clienti e quelli relativi alla fattura (tra cui importo, numerazione e data) e il file da inviare è generato.

Questo sarà in formato Xml e potrà essere inviato tramite il Sdi.

2. SOFTWARE PER PC. L’Agenzia delle Entrate mette a disposizione anche un software per compilare le fatture elettroniche. Lo si scarica dal seguente link: agenziaentrate.gov.it.

Il vantaggio del software consiste nel poter predisporre la e-fattura senza essere connessi ad Internet.

3. APP. La terza strada prospettata dall’Agenzia delle Entrate è l’utilizzo di un’app per tablet e smartphone. Si chiama Fatturae ed è scaricabile dagli store Android o Apple.

Un altro software facile da utilizare e completamente gratuito e SDiPEC, appositamente strutturato per gestire la comunicazioni delle Fatture Elettroniche con il Sistema di Interscambio dell’ Agenzia delle Entrate (SDI).

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento