Memorie DDR4 a 5566 MHz sotto azoto liquido

Memorie DDR4 a 5566 MHz sotto azoto liquido

Memorie DDR4 a 5566 MHz sotto azoto liquido

Un overclocker conosciuto con il nome di Hocayu ha raggiunto in queste ore una frequenza di 5566 MHz con memorie DDR4 raffreddate a liquido. In accordo con HWBOT, una piattaforma sulla quale gli overclocker si sfidano a suon di record, Hocayu avrebbe ottenuto il mirabolante punteggio utilizzando delle memorie G.Skill Trident Z RGB.

Hocayu ha stabilito il record utilizzando un kit di memoria RGB G.Skill Trident Z abbinato a un processore Intel Core i7-8700K su una scheda madre Asus ROG Maximus XI GENE .

La maggior parte di questi componenti non è  difficile trovare un processore Intel di ottava generazioni o una memoria G.Skill – ma la scheda madre risulta un po difficile da trovare perché Asus non ha ancora rivelato quando rilascerà il ROG Maximus XI GENE.

Memorie DDR4 a 5566 MHz sotto azoto liquido

Fonte

Memorie DDR4 a 5566 MHz sotto azoto liquido

Come molti overclocker, Hocayu ha raffreddato sia il kit di memoria che la CPU con azoto liquido . Hocayu ha impostato i tempi CL del kit di memoria G.Skill al CL24.0 31-31-63 3T per questo esperimento. In termini di kit utilizzato per l’overclocker, HWbot elenca il Trident Z RGB come un DDR4 SDRAM da 8.192 MB.

Memorie DDR4 a 5566 MHz sotto azoto liquido

Quello che sappiamo, invece, e lo possiamo verificare dallo screen CPU-Z riportato qui sopra, è che la frequenza della CPU è stata ridotta, così come è stato portato a due il numero di core attivi in modo da ottenere una maggiore stabilità del sistema.

considerato che il precedente record era di 5543 MHz e tenuto conto della poca differenza tra questo punteggio e quello ottenuto da Hocayu, possiamo pensare che se il limite ancora non è stato raggiunto manca comunque davvero poco.

Aspettiamo dunque l’evoluzione di Hocayu che riuscirà a portare dei risultati davvero da record nella storia dei PC Desktop

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento