Nokia presenta Il cellulare lowcost con Android a bordo

Nokia presenta Il cellulare lowcost con Android a bordo

Nokia presenta Il cellulare lowcost con Android a bordo destinato alle fasce che non possono spendere una cifra elevata per uno smartphone

Nokia Corporation o in finlandese Nokia Oyj è una multinazionale finlandese, produttrice di apparecchiature per telecomunicazioni.

Oggi si basa su due divisioni: Nokia Technologies, che si occupa di ricerca e sviluppo per nuove tecnologie, prodotti consumer e licenze di brand e brevetti

Nokia Networks, che rappresenta il “core business” dell’azienda e si occupa di software e servizi per infrastrutture di rete.

Dopo errore fatto nei tempi scorsi di avere sui suoi dispositivi mobili il sistema windows phone, che ha portato al declino dell’ azienda per i suoi fatturati

Rietra nei mercati con il sistema Android a bordo dei suoi dispositivi  con una crescita di vendite dei suoi device, presentanto un cellulare lowcost con android a bordo

Nokia presenta Il cellulare lowcost con Android a bordo

Fonte

Nokia presenta Il cellulare lowcost con Android a bordo

Il telefonino con Android incorporato è ancora in fase di test e molto probabilmente arriverà nel 2020 prima che venga lanciato sul mercato.

La foto pubblicata su 9To5Google non aiuta certo a capire la scheda tecnica del cellulare. Dubbi anche sul fatto che sia realizzato da Nokia: nella parte frontale non è presente il logo dell’azienda finlandese.

Gli unici elementi che ricollegano il telefonino a Nokia sono le linee del dispositivo e il pulsante presente al centro della tastiera.

La caratteristica più interessante del telefonino Nokia resta la presenza di Android.

L’immagine pubblicata sul sito statunitense ci aiuta a capire come sarà l’interfaccia.

Nella home sarà presente una striscia in basso con le app più utili (Camera, YouTube, Google Chrome)

mentre per entrare nel drawer basta premere il pulsante presente al centro della tastiera.

Secondo le indiscrezioni, dovrebbe essere installato di default anche Google Assistant.

L’obiettivo di Big G è di aumentare la propria sfera di mercato e di raggiungere anche le fasce di popolazione che non possono spendere una cifra elevata per uno smartphone. Un cellulare con Android potrà costare non più di 30-40 euro.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento