Requisiti Hardware per Windows 10 May 2019 Update

Requisiti Hardware per Windows 10 May 2019 Update

Requisiti Hardware per Windows 10 May 2019 Update, verifica il sistema Hardware in possesso per procedere con aggiornamento del nuovo sistema

Come avviene con ogni versione “major” di Windows 10, Microsoft ha aggiornato la pagina “Windows Processor Requirements” sul sito ufficiale, introducendo la voce Windows 10 version 1903 all’interno dell’elenco delle versioni disponibili, affiancata dai corrispettivi requisiti fondamentali per il funzionamento. Non è cambiato nulla rispetto alle scorse edizioni, con l’ultima variazione avvenuta con Windows 10 version 1703 (Creators Update).

Windows 10 1903 supporta i seguenti processori: Intel fino alla nona generazione, Intel Xeon E-21xx, Atom J4xxx/J5xxx, Atom N4xxx/N5xxx, Celeron, Pentium, AMD 7th-gen processors (A-Series Ax-9xxx & E-Series Ex-9xxx & FX-9xxx), Athlon 2xx, Ryzen 3/5/7 2xxx, Opteron, EPYC 7xxx e Qualcomm Snapdragon 850.

Sorprende l’assenza del processore Qualcomm Snapdragon 8cx, chipset progettato per competere sui notebook con le CPU Intel Core i5 della famiglia U. È probabile che Microsoft voglia aspettare il debutto della tecnologia per l’introduzione nella lista, quindi potremmo trovare la new-entry con il prossimo Windows 10 19H2 atteso a Ottobre Non c’è nemmeno la famiglia Ryzen 3000, ma dovrebbe trattarsi di una dimenticanza.

Requisiti Hardware per Windows 10 May 2019 Update

Fonte

Requisiti Hardware per Windows 10 May 2019 Update

Oltre alla compatibilità del processore e molto importante stare attendi allo spazio libero del vostro Hard Disk, sarà necessario avere almeno 32GB di spazio libero per eseguire l’aggiornamento. La quantità di spazio è dovuta a cambiamenti nel meccanismo di update, inclusi 7GB di spazio da lasciare in modo permanente a disposizione per il processo di installazione. L’obiettivo è ridurre le possibilità di errore che si presentano quando lo spazio di storage non è sufficiente.

Sui sistemi che non rispettano i nuovi requisiti non sarà possibile ottenere il Windows 10 May 2019 Update e questi rimarranno con Windows 10 versione 1809 fino alla fine del supporto ufficiale, previsto per il 12 Maggio 2020 per le “SKU” Home, Pro, e Pro for Workstations, e l’11 Maggio 2021 per le SKU Enterprise ed Education.

La fine supporto “Long-term” per le versioni a pagamento è prevista invece per il 9 Gennaio 2024; con questa gli aggiornamenti di sicurezza arriveranno fino al 9 Gennaio 2029.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento