Roku chiavetta Streaming 4K di nuova generazione

Roku chiavetta Streaming 4K di nuova generazione

Roku chiavetta Streaming 4K di nuova generazione

ufficiale nel Regno Unito, sfida ad Amazon

la chiavetta costa appena 49 sterline, ha un telecomando

con supporto agli assistenti vocali più famosi

(Siri, Alexa stessa, Google Assistant), e supporta tutte

le app più famose – Netflix, Disney+, NOW, perfino Prime Video.

 

Inoltre, Rispetto al precedente chievetta Streaming Stick+ 4k ha uno chassis più sottile e

compatto, un processore più potente che garantisce tempi di avvio ridotti e miglior

connettività Wi-Fi con switch automatico dai 2,4 ai 5 GHz e viceversa

 

in caso di sovraffollamento di reti e supporto ai sistemi mesh I componenti interni

garantiscono il supporto a Dolby Vision e HDR10+.

Roku chiavetta Streaming 4K di nuova generazione

Fonte

Roku chiavetta Streaming 4K di nuova generazione

 

Inoltre la nuova “app” sulla chiavetta Streaming Ruku ha un nuovo canale Live TV, che gli

utenti possono aggiungere alla propria home e che permette di accedere a tutto ciò

che è disponibile sulla TV

 

Arriverà inoltre un importante miglioramento in Roku Voice, che sarà in grado di avviare

contenuti su app come Netflix o Spotify anche se al momento l’app non è in primo piano.

 

Tuttavia, Il nuovo Roku la chiavetta Streaming avrà anche un supporto più dettagliato

e completo per i podcast, i video podcast e la musica, dal punto di vista della ricerca.

 

Tra le altre novità, Roku cita una semplificazione dell’ascolto via cuffie facendo da “tramite”

con lo smartphone e la possibilità di aggiungere due altoparlanti wireless Roku in più

per creare un impianto surround 5.1.

 

Roku chiavetta Streaming 4K di nuova generazione

In conclusione, Roku presto porterà sul mercato una soundbar wireless, sviluppata in

collaborazione con TCL, I dettagli sono pochi l’uscita è prevista per ottobre 179 sterline.

 

Roku non è ufficialmente presente in Italia: è arrivata in Europa da un paio

di anni appena, e per ora è rimasta nel Regno Unito.

AMCOMPUTERS