Samsung con Display estensibile: presentato il primo progetto

Samsung con Display estensibile: presentato il primo progetto al Mondo

Samsung con Display estensibile: presentato il primo progetto al Mondo, un device con

schermo a cascata che si allunga tramite uno slider.

17 Settembre 2019: Samsung fa sognare i fan con degli smartphone pieghevoli, estensibili con schermi flessibili.

Il brevetto è recentissimo: è stato depositato il 29 agosto 2019 presso lo United States

Patent and Trademark Office (USPTO).

Nel brevetto è descritto un device con schermo “a cascata“, che si allunga in senso

verticale tramite uno slider.

Tuttavia, il bordo superiore del dispositivo verso l’alto lo schermo guadagna qualche centimetro.

Inoltre, Quando è chiuso, lo schermo si arrotola su un albero posizionato all’interno del

cellulare, nella parte bassa.

Questo meccanismo di Samsung con Display estensibile non è visibile all’utente.

Nonostante qualcuno pensi che Samsung voglia usare questa tecnologia nel prossimo

Galaxy S11 tecnicamente si tratta di una ipotesi assai poco credibile.

Samsung con Display estensibile: il primo progetto al Mondo

Fonte

Samsung con Display estensibile: presentato il primo progetto al Mondo

Tuttavia, In base alle informazioni fornite da Samsung tale ideazione

potrebbe venir applicata negli smartphone, negli smartwach, ma anche sui tablet e, perché

no, nei visori per la realtà virtuale.

Inoltre, su questo ipotetico smartphone Samsung allungabile è il reparto fotografico

composto da tre obiettivi ed è nascosto quando lo schermo è chiuso, mentre esce fuori

quando azioniamo lo slider per allungare lo schermo.

Samsung con Display estensibile

Questa soluzione protegge le fotocamere, da una parte, ma rende macchinoso scattare

fotografie “al volo“, dall’altra.

La fotocamera anteriore, del Samsung invece, è sempre a vista sia con lo schermo

completamente aperto, sia richiuso.

In altre parole, dai render realizzati da LetsGoDigital, lo smartphone presenterebbe

un display con bordi molto arrotondati, a cascata, e sarebbe flessibile in modo da

permettere la sua estensibilità.

Samsung

Le due configurazioni che può assumere il device Samsung offrirebbero una maggiore versatilità.

L’estensione dello schermo Samsung dovrebbe essere circa un quarto della sua estensione iniziale.

Per chiudersi il display si arrotolerebbe su sé stesso, e presenterebbe i bordi arrotondati

solo relativamente alla sua estensione supplementare.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento