Vivo Nex Dual Display Edition

Vivo Nex Dual Display Edition

Vivo Nex Dual Display Edition

Vivo Nex è stato presentato in Cina. Erede del modello originale Nex, verrà immesso sul mercato con la denominazione Nex Dual Display Edition: è proprio il doppio display la peculiarità di questo smartphone, dunque privo di notch, di fori o pop-up camera.

La soluzione implementata dal produttore è il secondo display posto sul retro (OLED come quello frontale al di sotto del quale è nascosto il sensore delle impronte digitali),

da utilizzare ad esempio per scattarsi selfie direttamente con la tripla fotocamera posteriore o per giocare, sfruttando il display posteriore come touch pad.

sensore da 12MP, uno da 2MP ed un terzo modulo 3D TOF f/1.3 impiegato per misurare con precisione la distanza del soggetto inquadrato

e per sbloccare lo schermo secondario e accedere alla “personalized beautification”, funzionalità espressamente dedicata ai selfie.

Vivo Nex Dual Display Edition

Fonte

Vivo Nex Dual Display Edition

Altro elemento che distingue Vivo Nex DDE è il Lunar Ring, che cambia colore a seconda delle notifiche che si ricevono e che può essere sfruttato anche per gli scatti fotografici o per andare a ritmo di musica.

Lo schermo anteriore è un po ‘più piccolo e nitido di prima, a 6.4 pollici e 2340 x 1080, mentre quello sul retro è un display 16: 9 1080p da 5,5 pollici che può essere utilizzato per far funzionare il telefono normalmente, nel caso in cui vuoi rivisitare i giorni pesanti per la cornice del 2016.

Entrambi sono pannelli OLED, che abilitano il sensore di impronte digitali in-display che Vivo ha fatto più di chiunque a divulgare quest’anno.

Tuttavia, non funziona ancora su un’area più ampia come abbiamo visto con il dispositivo di concetto Apex che alla fine è diventato il Nex.

Vivo Nex DDE è disponibile all’acquisto nelle colorazioni blu e rossa a 4.998 yuan, pari a circa 636 euro.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento