Vodafone eSIM come funzionano e quando costano

Vodafone eSIM come funzionano e quando costano

Vodafone eSIM come funzionano e quando costano

La eSIM è una SIM virtuale che sostituisce la necessità

di avere una SIM card fisica, e fra i suoi vantaggi c’è quello

di non dover inserire o estrarre la SIM dal telefono.

La eSIM, inoltre, non può essere persa o danneggiata perché

è scaricata direttamente sul telefono.

 

Tuttavia, La procedura di attivazione della eSIM Vodafone prevede l’acquisto presso un

rivenditore, e la necessità di connettere ad Internet il dispositivo.

 

Sul “cartoncino” su cui è venduta la eSIM è stampato un codice QR, che andrà scansionato

per far partire le operazioni di caricamento del profilo.

 

Naturalmente sarà possibile mantenere l’attuale numero di telefono e l’offerta sottoscritta.

Basterà recarsi in un centro Vodafone e chiedere il cambio carta da SIM a eSIM per

sfruttare la nuova tecnologia con tutti i parametri precedenti.

Vodafone eSIM come funzionano e quando costano

Fonte

Vodafone eSIM come funzionano e quando costano

In altre parole, Si potrà facilmente spostare il profilo eSIM da un telefono all’altro, a patto

però di cancellarlo dal vecchio telefono, Una volta cancellato il profilo, bisognerà ripetere

la procedura di installazione sul telefono nuovo.

 

Inoltre, I costi di passaggio alle eSIM di Vodafone sono minimi: 1 euro, sia per i nuovi

numeri  sia per la conversione dell’attuale SIM

 

I telefoni attualmente compatibili con le SIM card

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento