WhatsApp: smetterà di funzionare su alcuni smartphone

WhatsApp: smetterà di funzionare su alcuni smartphone nel 2021

WhatsApp: smetterà di funzionare su alcuni smartphone nel 2021

Dopo il termine del supporto sui Windows Phone

WhatsApp cesserà di funzionare su altri dispositivi ancora in uso

da un minor numero di utenti.

Tuttavia, Per motivi di sicurezza è necessario che venga staccata

la spina sulle piattaforme obsolete non supportate dai produttori.

 

WhatsApp il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato nel mondo

smetterà di funzionare su alcuni smartphone android e iOS da 2021

WhatsApp: smetterà di funzionare su alcuni smartphone nel 2021

Fonte

WhatsApp: smetterà di funzionare su alcuni smartphone nel 2021

 

In altre parole, gli smartphone che non permetterà più di essere aggiornato WhatsApp

La lista vede tutti gli iPhone che non possono superare l’aggiornamento ad iOS 9

(quindi iPhone 4 o modelli precedenti)

 

Tuttavia, per quanto riguarda Android gli smartphone non più supportati sono quelli

con la versione di Android precedente alla 4.0.3.

Parliamo, comunque, di release decisamente obsolete con qualche anno

sulle spalle, per fortuna, e dunque per una percentuale inferiore.

 

WhatsApp non è più disponibile per gli smartphone:

  • Android con versione 4.0.3 o precedente
  • iPhone con versione di iOS 9 o precedente
  • Nokia S40 e S60
  • Smartphone con Windows Phone
  • Device con BlackBerry OS 
  • Smartphone con BlackBerry 10 

 

Per capire quale tipo di versione del sistema operativo possedete basterà dal proprio

smartphone sulle Impostazioni. Nello specifico:

 

Android: Impostazioni –> Sistema –> Informazioni su e troverete la versione di Android

iOS: Impostazioni –> Generali –> Info/Aggiornamento software

e troverete la versione di iOS

 

WhatsApp non funzionerà più, cosa fare?

Chi vuole continuare a usare WhatsApp e dispone di uno dei terminali segnalati

deve necessariamente cambiare terminale, sia per via delle restrizioni che verranno

attivate, sia perché sarebbe opportuno farlo anche in termini di sicurezza dei propri dati.

 

In conclusione, Per chi è ancora su Windows Phone 8.1 o Windows 10 Mobile

il consiglio è naturalmente di passare ad un terminale iOS o Android aggiornato.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento