Windows 10 April 2019 Update tutte le novità introdotte

Windows 10 April 2019 Update tutte le novità introdotte

Windows 10 April 2019 Update tutte le novità introdotte

Il nuovo aggiornamento di Windows 10 prende il nome di April 2019 Update versione 1903 sta per essere lanciato con introduzione di tantissime novità, in particolare la sicurezza.

I possessori di dispositivi, soprattutto convertibili e mini PC, dotati di un ridotto quantitativo di spazio su disco, SSD o memoria flash, sanno bene che Windows Update non funziona correttamente e si rifiuta di scaricare e di installare gli aggiornamenti rilasciati da Microsoft.

Con il lancio di Windows 10 Aggiornamento di aprile 2019, il sistema operativo terrà per sé 7 GB di spazio che saranno utilizzati per le operazioni di aggiornamento e saranno accessibili anche dalle applicazioni installate per memorizzarvi file temporanei

Windows 10 April 2019 Update tutte le novità introdotte

Fonte

Windows 10 April 2019 Update tutte le novità introdotte

Con la prossima versione del sistema operativo, Microsoft introduce ufficialmente la nuova funzionalità Windows Sandbox strumento per isolare qualunque programma.

Si tratta di un componente software che permette di avviare qualunque programma in un ambiente del tutto isolato dal resto del sistema. Tutte le modifiche eventualmente applicate sono annullate alla chiusura della finestra di Windows Sandbox.

La tecnologia alla base del funzionamento del sistema di sandboxing è l’hypervisor sul quale poggia Microsoft Hyper-V. Potranno accedervi gli utenti delle edizioni Pro, Enterprise ed Education di Windows 10.

Login senza password

Avere un account utente Microsoft senza scegliere password e senza più doverle successivamente digitare.

Si tratta dell’autenticazione a due fattori ma che non chiede più l’inserimento di una password sul dispositivo ove si desidera effettuare il login. ma potranno semplicemente digitare il codice di autorizzazione ricevuto via SMS per autenticarsi su un PC Windows 10.

Cortana e la casella di ricerca saranno separati

La Ricerca di Windows 10 sarà separata da Cortana, l’assistente digitale Cortana e la casella di ricerca non avranno più alcuna relazione.

Protezione migliorata contro le falle scoperte nei processori

Microsoft ha confermato che utilizzerà patch migliorate basate anche sulla soluzione proposta dai tecnici di Google e battezzata Retpoline: Windows 10 ridurrà l’impatto negativo delle patch anti Spectre con Google Retpoline.

Windows Defender si arricchirà di una protezione tampering con l’obiettivo di scongiurare la modifica delle impostazioni da parte di utenti o processi non autorizzati.

Dalla finestra Opzioni di accesso sarà possibile configurare direttamente l’utilizzo di chiavette U2F / FIDO per l’accesso a Windows e il login semplificato

Menu Start sarà finalmente reso più chiaro e “usabile”. Avrà dimensioni più contenute (occuperà un’unica colonna) e sarà possibile rimuovere gruppi di icone in un colpo solo.

AMCOMPUTERS

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Lascia un commento