Windows 11 un altro Bug rallenta molti PC Soluzione

Windows 11 un altro Bug rallenta molti PC Soluzione

Windows 11 un altro Bug rallenta molti PC Soluzione

Windows 11 ha recentemente ricevuto un nuovo Update

che risolve una serie di bug, incluso uno che ha influito

sulle prestazioni dei processori compatibili di AMD.

A quanto pare, c’è un altro bug che potrebbe ridurre le prestazioni

di tutte le macchine, almeno quando usi frequentemente Esplora file.

 

Tuttavia, Oltre a un aggiornamento cumulativo, Microsoft

ha pubblicato anche Windows 11 Build 22478 con emoji ridisegnati e altri miglioramenti.

 

La build 22478 proviene dal ramo attivo con nome in codice “Nickel”, quindi significa che

è disponibile solo per gli utenti di Dev Channel.

Windows 11 un altro Bug rallenta molti PC Soluzione

Fonte

Windows 11 un altro Bug rallenta molti PC Soluzione

 

In altre parole, Microsoft ha sostituito la tradizionale barra multifunzione di Esplora file

con una barra dei comandi che selezioni in Explorer, con diversi nuovi elementi

 

La barra dei comandi ti consente di copiare, tagliare, rinominare, condividere ed eliminare

il file o la cartella selezionati e puoi anche usarla per cambiare degli elementi.

 

Questa nuova barra dei comandi ha tutte le funzionalità di cui abbiamo bisogno per

le normali attività, ma include un bug che potrebbe causare una perdita di memoria.

 

Windows 11 un altro Bug rallenta molti PC Soluzione

In altre parole, Secondo quanto riferito, la barra dei comandi esegue calcoli non necessari

quando gli utenti navigano tra cartelle diverse, determinando una

“diminuzione imprevista delle prestazioni”.

 

Windows 11 un altro Bug rallenta molti PC Soluzione

Questo bug è anche responsabile di problemi di prestazioni durante la selezione

dei file utilizzando la funzionalità di trascinamento del sistema operativo.

 

Tuttavia, ricordiamo che Microsoft sta ancora testando le correzioni per la barra dei

comandi di Explorer nel Dev Channel e verrà portato sul canale stabile al più presto

 

Se i problemi di Explorer, o in effetti quegli altri problemi di prestazioni, ti danno fastidio

allora il consiglio e quello di  eseguire il downgrade a Windows 10.

AMCOMPUTERS