Cosa fare quando un servizio online è stato violato

Cosa fare quando un servizio online è stato violato

Cosa fare quando un servizio online è stato violato è necessario

cambiare immediatamente la chiave di sicurezza

e utilizzare password manager.

Il pericolo maggiore presente in Rete sono gli hacker.

Tuttavia e difficile per gli utenti riuscire a proteggere la privacy online:

il numero di attacchi informatici che colpiscono i social network

e tutti i principali servizi offerti dalla Rete sono in continuo aumento.

L’obiettivo degli hacker è entrare in possesso delle credenziali degli utenti:

nome utente e password che danno accesso completo all’account.

Inoltre, Sempre più spesso vengono diffuse le notizie riguardanti la violazione

da parte dei pirati informatici di interi database di password:

Yahoo è sicuramente il più famoso, ma non è l’unico.

 

Tuttavia, Negli ultimi anni sono decine e decine i servizi che sono hackerati

con gli utenti che si sono ritrovati con il proprio account violato

 Cosa fare in questi casi? Cancellare il proprio profilo? Certo che no

sarebbe una scelta troppo drastica e si perderebbero tutti i dati

presenti all’interno dell’account.

 

Se siamo stati vittime di hacking la scelta migliore da fare è cambiare la password.

E sceglierne una sicura a prova di pirata informatico.

Ma quella che sembra una cosa facile, in realtà non lo è.

Gli hacker hanno sviluppato delle tecniche avanzatissime che rendono molto più semplice

il furto delle chiavi di sicurezza.

 

Anche se scegliamo una password sicura, non è detto che il nostro account diventi

inviolabile È necessario migliorare la protezione dei propri account online

utilizzando dei programmi ad hoc.

 

Cosa fare quando un servizio online e violato

Come ad esempio i password manager, che permettono di salvare all’interno

di un programma tutte le credenziali che utilizziamo per accedere ai servizi online

e che le mettono al sicuro dagli hacker.

 

Ma non solo, i password manager aiutano a generare chiavi di sicurezza difficili

e a scoprire quando si utilizza la stessa password per due account differenti.

Ecco cosa fare quando un nostro account online viene violato.

Cosa fare quando un servizio online è stato violato

Fonte

Cosa fare quando un servizio online è stato violato

 

Se uno dei servizi a cui siamo iscritti e violato, è necessario intervenire

per mettere al sicuro i propri dati personali.

La cosa più logica da fare sarebbe di cambiare immediatamente password

ma in questo modo non metteremmo al sicuro i nostri dati personali.

Se vogliamo veramente proteggere le nostre informazioni, dobbiamo installare

un password manager.

 

Ce ne sono tantissimi disponibili gratuitamente online e tutti offrono le stesse funzionalità.

Si potrà scegliere tra Dashlane 4, LastPass 4.0, KeePass, Sticky Password

e True Key by Intel Inside.

AMCOMPUTERS

[Voti: 1   Media: 5/5]

Lascia un commento