Falsi call center: chiamano gli utenti e sono abusivi

Falsi call center: chiamano gli utenti e sono abusivi

Falsi call center: chiamano gli utenti e sono abusivi, chiamano per cambiare operatore telefonico, fornitore di luce e gas e trading online.

Negli ultimi tempi molti utenti segnalano continui chiamate dei call center, alle volte anche un po invasivi e arroganti.

Ci invitano a cambiare operatore telefonico, fornitore di luce e gas, a comprare depuratori d’acqua o a sottoscrivere contratti per il trading online.

Secondo il quotidiano La Repubblica, infatti, all’Autorità Garante delle Comunicazioni è arrivata una segnalazione da parte della Polizia Postale e di alcune Procure:

negli ultimi tempi sarebbero arrivate molte denunce relative a chiamate provenienti da call center irregolari, con numero di telefono camuffato, da parte di operatori spesso aggressivi e che, in alcuni casi, tentavano delle vere e proprie truffe telefoniche.

Tra queste chiamate ce ne sono state alcune in cui gli operatori si spacciavano, addirittura, per dipendenti della stessa Autorità per le Comunicazioni.

Falsi call center: chiamano gli utenti e sono abusivi

Fonte

Falsi call center: chiamano gli utenti e sono abusivi

Cos’è il Cli Spoofing

Questo fenomeno chiamato “Cli Spoofing“, cioè “Caller ID Spoofing” (falsificazione del numero del chiamante, in italiano)

usare strumenti tecnici che mostrano a chi riceve la chiamata un numero di telefono diverso da quello reale del chiamante.

In questo modo chi chiama è protetto e può fare quel che vuole, perché non può essere rintracciato né segnalato a Polizia Postale o Agcom da chi ha ricevuto la chiamata.

La legge italiana, prevede che ogni call center debba essere identificabile e richiamabile:

Le compagnie telefoniche sono in grado di identificare le chiamate provenienti da questi call center truffaldini e, per tanto, dovrebbero intervenire per bloccarle.

Le compagnie, ignorano di identificare i call center che provano a truffare gli utenti perchè è un compito della Polizia Postale e non loro.

Sui nuovi smartphone le chiamate dai call center, regolari o meno, vengono messi in “chiamata di spam” quindi si possono bloccare

Consigliamo TrueCaller è un’applicazione che vi permettere di conoscere l’identità di chi vi sta chiamando, anche se il numero non è nella vostra rubrica.

Truecaller Permette di bloccare le fastidiose chiamate in arrivo, disponibile per Android e iOS

AMCOMPUTERS

[Voti: 1    Media Voto: 5/5]

Lascia un commento